Home Attualità Il Fondo Espero s’impegna per la sostenibilità ambientale e sociale

Il Fondo Espero s’impegna per la sostenibilità ambientale e sociale

CONDIVIDI
  • Credion

Nel 2020 il Fondo Espero ha approvato la sua “Politica di Impegno” per un approccio consapevole e responsabile agli investimenti. Ha così formalizzato la propria intenzione di monitorare i rischi sociali, ambientali e di governance sui propri investimenti, iniziando un dialogo con le società per dare un contributo reale allo sviluppo di una cultura della sostenibilità. Il tutto avviene in un particolare momento di discussione, in ambito nazionale ed internazionale.

Lo scopo sociale della politica d’impegno tende a incoraggiare le aziende a migliorarsi sui temi di impatti ambientali, sociali e di governance, attraverso l’esercizio del diritto di voto e il dialogo diretto con le aziende stesse. Fondo Espero ritiene che il dialogo con le società investite sia un elemento chiave per l’implementazione di una politica di investimento responsabile ed orientata alla sostenibilità sociale ed ambientale. Oltre alle attività di valutazione e monitoraggio, da anni Fondo Espero ha aderito alla convenzione ONU del 2010 che mette al bando l’uso di bombe a grappolo e di mine antiuomo, attraverso una specifica politica di esclusione. In particolare, sono stati eliminati dal portafoglio i titoli degli emittenti che sono coinvolti direttamente, o indirettamente nella produzione, commercializzazione e stoccaggio di armi. Inoltre, nella stessa selezione dei gestori dei fondi, la scelta avviene prendendo in considerazione il loro processo di investimento anche dal punto di vista della sostenibilità. Viene valutata la capacità di interpretare gli indicatori finanziari ma anche i temi della sostenibilità, con regole che siano integrate nel processo di investimento.

Icotea

Infine il Fondo, nell’ultima parte dell’anno 2020, ha ridotto le emissioni di CO2 del proprio portafoglio di investimento, introducendo un filtro specificamente costruito con la collaborazione di uno dei gestori del patrimonio. Ulteriori approfondimenti https://www.fondoespero.it/ e sui canali social Facebook, Instagram e Youtube.

Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari – prima dell’adesione leggere la Parte I “Le informazioni chiave per l’aderente’” e l’Appendice “Informativa sulla sostenibilità”, della Nota informativa

PUBBLIREDAZIONALE