Home Didattica Il laboratorio di matematica in classe: usare Geogebra per un apprendimento significativo

Il laboratorio di matematica in classe: usare Geogebra per un apprendimento significativo

CONDIVIDI

Cos’è GeoGebra 6? GeoGebra 6 è un software libero di matematica che consente un modo diverso di insegnare e un modo diverso di apprendere. Permette una innovazione metodologica significativa e favorisce il coinvolgimento degli allievi per un apprendimento efficace, con un approccio alla disciplina rigoroso sul piano scientifico e accattivante nella presentazione.

GeoGebra 6 fornisce strumenti per lo studio non solo della geometria del piano e dello spazio, ma anche dell’algebra, dell’analisi e della probabilità.

Icotea

La sua caratteristica principale è che permette un’interazione dinamica con gli oggetti della matematica che possono essere all’occorrenza modificati. Alla costruzione di punti, vettori, segmenti, rette, coniche e funzioni, si affianca inoltre la possibilità di disporre delle loro coordinate ed equazioni.

Alla base dell’uso di Geogebra in classe c’è il concetto di laboratorio di matematica, inteso non come un luogo fisico ma come ambiente di apprendimento coinvolgente, insieme strutturato di attività finalizzate alla costruzione di significato degli oggetti matematici, in cui il ruolo del docente è centrale per agire sulle conoscenze, abilità e competenze degli allievi e sulla loro motivazione ad apprendere. Un ruolo di facilitatore degli apprendimenti, insomma.

Questi elementi concorrono alla crescita delle competenze professionali dei docenti, legate alla capacità di riflettere sull’agire e alla capacità di intervenire con flessibilità nell’azione didattica finalizzata ad un apprendimento significativo della matematica che aiuti gli studenti a sviluppare competenze matematiche adeguate alle richieste della società.

Il corso

Su questi argomenti il corso Geogebra 6 e la matematica – livello avanzato, in programma dal 10 maggio, a cura di Domenica Margarone.