Home Archivio storico 1998-2013 Generico Il Medioevo con il web

Il Medioevo con il web

CONDIVIDI
  • Credion
“Il Medioevo con il Web”: è il titolo di una giornata di studi, in programma il prossimo 17 maggio a Roma, dedicata alla didattica della storia medievale attraverso l’uso delle nuove tecnologie. Ad organizzare ed ospitare l’evento, collocato all’interno delle iniziative previste per la settimana dei Beni Culturali (fissata quest’anno dal 14 al 19 maggio), sarà l’Istituto storico italiano per il Medioevo e la Scuola storica nazionale di studi medievali, in collaborazione col Ministero della Pubblica Istruzione.
Quello della storia medievale “è un tema che rientra nel più ampio dibattito sui rischi del cosiddetto digital disconnect – fanno sapere gli organizzatori dell’Istituto specializzato in storia medievale – ossia la distanza tra il mondo della formazione culturale e gli stili di vita legati all’utilizzo dei nuovi mezzi di comunicazione e sugli aspetti connessi ai profondi cambiamenti avvenuti negli ultimi anni nel modo di comunicare e di apprendere”.
L’incontro, a cui parteciperà anche il ministro della Pubblica istruzione, Giuseppe Fioroni, assieme a diversi esperti sia di medioevo che di nuove tecnologie, permetterà di riflettere sull’insegnamento della storia, sui modelli tecnologici impiegati per favorirne l’apprendimento e su quali applicazioni multimediali adottare per la didattica. 
Nel corso della giornata verrà presentata la piattaforma multimediale realizzata dalla Direzione Generale Istruzione post-secondaria del ministero della Pubblica Istruzione in collaborazione con l’Indire per la fruizione di learning objects per l’istruzione della popolazione adulta (progetto Edaserali). 

È previsto l’esonero dalle attività didattiche dei docenti partecipanti.
Il seminario valido ai fini dell’aggiornamento del personale docente degli Istituti di Istruzione Secondaria, a.s. 2006-2007.

Info:
Tel.: 06/68802075 – 06/6877059 
Fax: 06/68195963