Home Attualità In arrivo Microsoft Edu Day – Hybrid Experience – 21 Aprile 2021

In arrivo Microsoft Edu Day – Hybrid Experience – 21 Aprile 2021

CONDIVIDI
  • Credion

Si avvicina la sesta edizione del Microsoft Edu Day Hybrid Experience, il più grande evento Microsoft dedicato al mondo della Scuola, dell’Università, della Ricerca e della Cultura.

Come lo scorso anno in veste totalmente digitale, Edu Day 2021 propone un programma ricco di attività e dibattiti con un focus sul ruolo fondamentale dalla tecnologia nelle nuove esperienze d’apprendimento.

Icotea

Registrati subito gratuitamente!

Una giornata di riflessione e formazione che si divide in due momenti principali: una plenaria al mattino, nel corso della quale si rifletterà su come la più grande trasformazione digitale mai vista stia cambiando per sempre la nostra quotidianità e alcuni stream paralleli pomeridiani, nel corso dei quali, con un approccio più mirato e dettagliato, si analizzerà l’impatto dell’approccio ibrido in settori specifici.

Microsoft Edu Day Hybrid Experience: la sessione plenaria

Quale ruolo gioca oggi l’innovazione tecnologia nel contesto culturale?

Se c’è una cosa che abbiamo imparato nello scorso anno è che la tecnologia è qui per restare: è iniziato un lungo processo di digitalizzazione che la vede integrata nella nostra quotidianità.

Per questo motivo, Microsoft Edu Day 2021 sarà focalizzato sul tema delle hybrid experiences. Grazie alla partecipazione dei principali attori del mondo dell’educazione e della cultura, sarà offerta una panoramica sul ruolo della tecnologia oggi e sulle possibili prospettive future per il mondo dell’istruzione. Nei diversi panel della mattina si parlerà di istruzione e cultura a 360°, di formazione universitaria e skill gap, di intelligenza artificiale al servizio dell’Istruzione, di evoluzione dell’insegnamento e dell’apprendimento, di inclusione e sostenibilità e di esperienze museali ibride. Un programma ricco di contenuti e di ospiti d’eccezione, tra cui Patrizio Bianchi, Ministro dell’Istruzione, Maria Cristina Messa, Ministra dell’Università e della Ricerca, Dario Franceschini, Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo e Alessandro D’Avenia, professore e scrittore.

Una mattina ricca di riflessioni e spunti per riflettere su come reinventare il futuro dell’educazione e della cultura museale, partendo dalle conoscenze e competenze apprese quest’anno.

Microsoft Edu Day: Hybrid Lab pomeridiani

Il grande evento digitale prosegue nel pomeriggio con alcuni stream paralleli. Nel corso dei singoli eventi, si approfondiranno le tematiche affrontate al mattino, analizzando in modo più specifico i singoli temi tra cui: sperimentazioni di didattica ibrida e modelli inclusivi d’apprendimento; nuovi spazi di apprendimento digitale; esperienze museali digitali e sociali e tanto altro.

Clicca qui per scoprire il programma completo e per registrarti gratuitamente all’evento!

Emotion Revolution: Emozioni e Didattica Digitale Integrata durante l’emergenza Covid-19

Lo scorso anno subito dopo lo scoppio dell’emergenza Covid-19, Microsoft aveva lanciato la ricerca “Emotion Revolution: Emozioni e Didattica a Distanza durante l’emergenza Covid-19”, realizzata da Wattajob e PER Lab, con l’obiettivo di analizzare l’impatto dell’emergenza COVID-19 sul benessere emotivo nell’ecosistema scolastico.

Oggi, in occasione di Edu Day, viene lanciata la seconda edizione della ricerca con l’obiettivo di analizzare come la situazione è cambiata nel corso di questo anno.

Partecipa alla ricerca e condivi la tua esperienza! La compilazione richiederà soltanto 10 minuti e i dati saranno trattati nel completo rispetto dell’anonimato!

Partecipa alla ricerca

pubbliredazionale