Home Sicurezza ed edilizia scolastica Iniziato a Reggio Calabria il progetto “Io non rischio”

Iniziato a Reggio Calabria il progetto “Io non rischio”

CONDIVIDI

E’ iniziato nell’istituto comprensivo “Falcomatà Archi” di Reggio Calabria il progetto “Io non rischio” per sensibilizzare gli alunni sul rischio sismico affinché siano formati all’adozione dei più opportuni comportamenti in caso di terremoto e maremoto, cioè le principali calamità in grado di provocare ingenti danni alle persone ed alle cose.

Il Falcomatà Archi è da tempo impegnato in attività inerenti la sicurezza nella scuola e quest’anno è stata selezionata dal Miur quale scuola polo per la regione Calabria a partecipare al progetto.

Icotea

“Scuola io non rischio”: è una campagna nazionale per le buone pratiche di prevenzione e protezione civile che vede impegnati la Protezione civile nazionale e le delegazioni regionali in collaborazione con i volontari che da anni operano nel settore della sicurezza nelle scuole.

La campagna è promossa e realizzata dal Dipartimento della protezione civile, l’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze (Anpas), l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), La Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica (Reluis).