Home Alunni Invalsi, pubblicato l’elenco delle informazioni di contesto

Invalsi, pubblicato l’elenco delle informazioni di contesto

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Nell’ambito delle prossime prove Invalsi, anche per l’anno scolastico 2017/2018 è prevista la raccolta di informazioni di contesto per ogni studente partecipante alla rilevazione nazionale.

Per facilitare le segreterie in questo compito, l’Invalsi ha fornito due modelli con l’indicazione di quelle informazioni che potrebbero non essere a disposizione della scuola e che quindi dovranno essere raccolte:

Il modello ha il solo scopo di permettere alle segreterie di organizzarsi per raccogliere anticipatamente le informazioni richieste.

ICOTEA_19_dentro articolo

Per le scuole, è necessario avere a disposizione il codice SIDI per tutti gli allievi prima di procedere con la comunicazione dei dati, in assenza del quale è possibile inserire l’opzione “NON DISPONIBILE” (il sistema però non accetta più di tre codici SIDI mancanti per classe).

Per la scuola secondaria di II grado, la comunicazione dei dati di contesto per tutte le regioni e le province autonome dovrà avvenire tramite l’inserimento e la conferma degli stessi su un apposito modulo online disponibile dal 1/03/2018 al 16/04/2018 nell’Area riservata accedendo con il ruolo di Segreteria scolastica.

Invece per le scuole primarie, l’inserimento dati di contesto deve avvenire dal 1/03/2018 al 27/04/2018, mentre per le secondarie di I grado dal 15/01/2018 al 15/02/2018. Per queste ultime, l’aggiornamento dei dati di contesto già immessi e l’inserimento del voto di Italiano e Matematica del primo periodo di valutazione (trimestre, quadrimestre, ecc.) dovrà avvenire dal 9/03/2018 al 31/03/2018.

 

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese