Home Archivio storico 1998-2013 Esami di Stato L’esame di maturità del 2014 non cambierà. Parola di Ministro

L’esame di maturità del 2014 non cambierà. Parola di Ministro

CONDIVIDI
webaccademia 2020
L’esame di Stato conclusivo della scuola secondaria superiore, in programma il prossimo mese di giugno, avrà un’impostazione organizzativa identica a quella del 2013. Ad assicurarlo è stato il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza ospite di SkuolaTV su skuola.net.
Per l’esame di maturità del 2014 “non sono previsti cambiamenti”, ha spiegato Carrozza. Perchè “nell’ottica di una riforma del sistema scolastico sarebbe bello lavorare in futuro per una revisione della maturità, ma bisogna essere pragmatici e capire che per fare cambiamenti per un esame del genere occorre un maggiore dibattito. Da ora all’esame non lo cambieremo certamente”.
A proposito delle tracce dell’esame di maturità, in particolare quella di italiano che come sempre inaugurerà le prove, il Ministro non ha dato alcuna indicazione. “I temi non li abbiamo ancora scelti e non ne parlerei mai neanche sotto tortura”, ha concluso il primo responsabile del ministero dell’Istruzione.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese