Home Archivio storico 1998-2013 Generico L’infanzia tradita e abbandonata

L’infanzia tradita e abbandonata

CONDIVIDI
  • GUERINI


Nei giorni 6, 7 e 8 maggio, al Centro di Spiritualità "Padre Pio" di San Giovanni Rotondo (FG) si svolgerà il Convegno nazionale Elpis – Associazione Servizio di Volontariato Sociale Onlus, sul tema dell’infanzia tradita maltrattata e abbandonata.

Il convegno dell’Elpis (speranza) sarà aperto giovedì 6 maggio, alle ore 8.15, con la registrazione dei partecipanti e proseguirà con una serie di relazioni tenute nel corso della mattinata. Dalle ore 15.00 alle 16.30 verrà dibattuto il seguente argomento: "Una casa per chi non ce l’ha e una famiglia per chi la vorrebbe (comunità di tipo familiare)". Seguiranno alcuni seminari e (tra le ore 19.00 e le 20.00) test di verifica.

Il giorno successivo sono in programma relazioni e seminari sia di mattina che di pomeriggio, quando si parlerà di "Un progetto educativo per i ragazzi del terzo millennio". La giornata sarà conclusa con i test di verifica. Infine, sabato 8 maggio, a partire dalle ore 9.00, è prevista una tavola rotonda dal titolo "Cosa c’è dietro l’orizzonte, quale futuro per l’infanzia tradita", cui seguiranno, fra le ore 12.00 e le 13.00, i test di verifica.

La partecipazione è gratuita previa adesione da concordare con la segreteria organizzativa del convegno (fax 0882/451128; e-mail
[email protected], cliccabile da "Ulteriori approfondimenti"). E’ però prevista una quota di iscrizione (30 euro, 15 per gli studenti) per coloro che chiedono il rilascio di un attestato di partecipazione, gli atti e il kit del convegno. Chi, non partecipando al convegno, desidera ricevere gli atti, può inviare apposita richiesta. Per informazioni, anche in relazione ai costi dei servizi richiesti, consultare il sito internet dell’Associazione Elpis (cliccabile da "Ulteriori approfondimenti"), inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica precedentemente segnalato oppure telefonare allo 329-8616444.
Gli organizzatori comunicano che il convegno "Puzzo di bruciato – L’infanzia tradita maltrattata e abbandonata" è riconosciuto come corso di aggiornamento per il personale direttivo, docente e Ata.