Home Generale La lingua italiana nel Regno Unito: un interesse crescente

La lingua italiana nel Regno Unito: un interesse crescente

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’Ufficio Scolastico del Consolato Generale Italiano a Londra ha reso noti in questi giorni i dati più recenti che riguardano la richiesta di studiare la lingua italiana nelle scuole britanniche: si tratta di un fenomeno che stando all’analisi del Consolato continua a crescere, si parla infatti di nuovi corsi che dal prossimo anno scolastico saranno attivati a Oxford, nell’area di Colchester e a Croydon, nella cintura londinese.

I numeri parlano chiaro: ad oggi i corsi sono 804 e coinvolgono circa 19.000 studenti. Si calcola che, stando ai dati dell’anno scolastico 2019/2020, quasi 17.000 bambini e bambine della scuola primaria siano stati inseriti nel percorso promosso dagli enti culturali italiani e dal Ministero degli Affari Esteri per consentire loro almeno un’ora a settimana di uso e studio della lingua di Dante.

Il personale attualmente impegnato a promuovere la lingua italiana conta 73 docenti – inviati dal Ministero degli Affari Esteri o già residenti nel Regno Unito – che lavorano presso istituti scolastici o altri enti promotori; a Londra ad esempio si trova la Scuola Italiana, fondata nel 2007 che organizza corsi anche in Galles; mentre nel nord del paese è attivo a Manchester il CDLC – Centro Diffusione Lingua e Cultura Italiana, che organizza corsi a York, Halifax, Bradford, Leeds, per bambini e adulti, oltre che viaggi e visite per conoscere più da vicino l’arte e la cultura italiane; inScozia i corsi sono gestiti dall’organizzazione non-profit il Girotondo che offre corsi soprattutto per bambini.

ICOTEA_19_dentro articolo

La “voglia di italiano”

Per rispondere a questa aumento  di interesse per imparare l’italiano, una vera e propria crescente “voglia di italiano”, l’Ufficio scolastico del Consolato ha lanciato di recente il sito   https://sites.google.com/view/italian-education/home, una piattaforma aggiornata anche in lingua inglese. Si tratta di un ambiente virtuale che fornisce sia informazioni e notizie utili, sia materiali didattici per studenti di ogni livello e di ogni età, dalla scuola primaria agli adulti.

Dal mese di luglio da questo sito si accede anche ad una newsletter che consente di tenersi aggiornati sui progetti e gli eventi dell’Ufficio Scolastico. Il primo numero datato luglio 2020, pubblicato da pochi giorni, dal titolo “L’italiano al tempo del Covid”, è una ricca raccolta di testimonianze di dirigenti e docenti italiani, attivi nel Regno Unito, cheraccontano, anche in prima persona, le loro esperienze di didattica a distanza e come hanno affrontato il lockdown da marzo a inizio giugno (le scuole nel Regno Unito sono state ufficialmente riaperte il 1 giugno), provando a rispondere alla sfida dell’insegnamento durante la pandemia di coronavirus.

Scuole ed enti culturali per lo studio dell’italiano: siti di riferimento

Ecco qui di seguito una breve raccolta di siti di riferimento, utili per chiunque voglia saperne di più sul ruolo della lingua italiana e sulla diffusione dell’interesse per la cultura italiana nelle isole britanniche, ma anche come spunto per osservare più da vicino un fenomeno in crescita, come l’interesse dell’education a sud e nord di Londra per l’italiano si conferma essere.

Il sito dell’Ufficio scolastico di Londra, dove si possono trovare informazioni utili e aggiornate sull’offerta formativa in lingua italiana, su eventuali iniziative di promozione culturale e possibilità di collaborare alla diffusione dello studio dell’italiano. Il sito inoltre ha anche delle pagine curate dai docenti, che condividono materiali didattici e risorse.

Il sito della Scuola Italiana di Londra, che apre interessanti finestre sulla presenza di istituzioni scolastiche bilingue, come la Sial, fondata nel 2010, e fornisce anche informazioni su corsi e sulle possibilità di sostenere esami per la certificazione della competenza linguistica CILS.

Il sito del Centro Diffusione Lingua e Cultura italiana, ricco di risorse e informazioni, che incontrano necessità di tutti i tipi, da classi di bambini e ragazzi a corsi per adulti, anche individuali.

Il sito della scuola italiana Girotondo, con sede a Edimburgo, che è orientata al bilinguismo e propone corsi prevalentemente per bambini e ragazzi.

Preparazione concorso ordinario inglese