Home Archivio storico 1998-2013 Generico La nostra Europa

La nostra Europa

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Il Parlamento europeo e la Commissione europea, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, hanno bandito il concorso "La nostra Europa" per promuovere tra gli studenti la conoscenza della Carta diritti fondamentali dell’Unione Europea.

Gli alunni delle ultime due classi delle scuole superiori possono partecipare al concorso scrivendo un articolo (lunghezza massima di 45 righe per 60 battute a rigo) sul tema: "I nostri diritti nell’Europa di domani – I giovani e la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea". Ciascuna scuola può presentare due soli elaborati (uno per la penultima classe, l’altro per l’ultima classe del corso di studi), che devono pervenire (in una busta che reca la scritta Concorso "La mia Europa"), entro il 25 maggio 2002 presso il Parlamento Europeo – Ufficio Italiano – Via IV Novembre, 149 – 00187 Roma. Nel foglio che contiene il testo dell’articolo dovranno essere indicati il nome e alla sede della scuola, la classe partecipante e il nominativo dei docenti (al massimo due) che hanno seguito il lavoro degli allievi.

Tra gli elaborati pervenuti, ne verranno scelti sei (equamente suddivisi tra penultime e ultime classi) da premiare all’inizio del prossimo anno scolastico. Il primo premio consiste nella pubblicazione dell’articolo su una pagina del "Corriere della Sera" e in un viaggio offerto alle classi vincitrici (accompagnate ciascuna dall’insegnante che ne ha seguito il lavoro di stesura dell’articolo). Il viaggio si snoderà attraverso alcune città europee, con soggiorno a Bruxelles. Il secondo premio è un assortimento di pubblicazioni, mentre il terzo premio consiste in una targa ricordo per ciascun alunno e per i docenti.  

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese