Home Generale L’analfabeta scava a mano la strada per consentire ai figli di andare...

L’analfabeta scava a mano la strada per consentire ai figli di andare a scuola

CONDIVIDI

Una bellissima storia da La Repubblica. Il venditore di frutta indiano, Jalandhar Nayak, 45 anni, ha scavato a mano da zolle e roccia una strada di 8 chilometri che va dal suo piccolo villaggio di Gumsahi alla scuola di Phulbani.

Nayak ha impiegato due anni di lavoro per a colpi di piccone a e scalpello per aggirare lo sperone di roccia che costringeva i suoi tre bambini a impiegare oltre tre ore per andare e venire da scuola, in ogni condizione atmosferica.

Alla fine la sua impresa è stata segnalata dalla gente del posto a un quotidiano regionale che ha trasformato Nayak in un eroe popolare e, di conseguenza, il governo lo ha premiato con uno stipendio adeguato al lavoro svolto.

In mezzo alla notizia
CONDIVIDI