Home Archivio storico 1998-2013 Generico Lauree e classi di concorso

Lauree e classi di concorso

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Con D.M. 17 febbraio 1999, n. 44 sono state apportate rettifiche ed integrazioni al D.M. 30 gennaio 1998 n. 39 concernente il testo coordinato delle disposizioni in materia di ordinamento delle classi di concorso a cattedre e a posti nella scuola secondaria, pubblicato nel S.O. al B.U. del Ministero della P.I. – parte I – nn. 11-12 del 12/19 marzo 1998 (cfr., per la Tabella A, nostra rassegna n. 20 del 10 giugno 1998).
Tra le integrazioni e le rettifiche ne segnaliamo alcune che riguardano le seguenti classi di concorso:

• 25/A – Disegno e storia dell’arte e 28/A Educazione artistica – con l’inserimento fra i titoli di ammissione, dopo la laurea in "architettura" della laurea in "storia e conservazione dei beni architettonici ed ambientali" a condizione che il piano di studi seguito abbia compreso un corso annuale (o due semestrali) per ciascuna delle seguenti aree: Disegno dell’architettura, Fondamenti e applicazioni di geometria descrittiva, Grafica, Percezione e comunicazione visiva, Rilievo dell’architettura;
• 10/A – Arte dei metalli e dell’oreficeria – viene depennata la laurea in "disegno industriale" compresa fra i titoli della colonna 3 in quanto lo stesso titolo è già incluso nella colonna 2;

• 17/A – Discipline economiche e aziendali – nella colonna 2 dopo la laurea "discipline economiche e sociali" è depennato "indirizzo economico"; nella colonna 3 – primo capoverso sono aggiunte le lauree in "scienze economiche e commerciali", "scienze economiche e marittime", "scienze bancarie ed assicurative";

• 19/A – Discipline giuridiche ed economiche – fra i titoli di ammissione della colonna 3, primo capoverso, sono aggiunte le lauree in "scienze coloniali rilasciate dall’istituto superiore orientale di Napoli", "scienze bancarie e assicurative", "scienze economiche e commerciali" che vanno depennate dal secondo capoverso comprendenti titoli validi purché conseguiti entro l’anno accademico 1993/94.

Inoltre, nel medesimo primo capoverso della colonna 3, va aggiunta la laurea in "scienze economiche e marittime";

ICOTEA_19_dentro articolo

• 45/A – Lingua straniera – e 46/A – Lingua e civiltà straniere – Nell’ultimo capoverso è depennata la lettera b). La nota b) è così sostituita: "la laurea in filologia e storia dell’Europa orientale è titolo di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali". Anche la nota d) è così rettificata: «le lauree in "lingue e letterature straniere", "lingue e letterature straniere moderne", "lingue e civiltà orientali" sono titoli di ammissione limitatamente alle lingue seguite in corsi pluriennali. La laurea in "filologia e storia dell’Europa orientale" è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso un corso quadriennale della lingua straniera ed un corso biennale di letteratura della medesima lingua»;
• 48/A – Matematica applicata – Nel primo capoverso della colonna 3 vengono aggiunte le lauree "scienze bancarie e assicurative", "scienze economiche marittime" che vanno depennate dal terzo capoverso che comprende i titoli validi purché conseguiti entro l’anno accademico 2000/2001;
• 56/A – Navigazione, arte navale ed elementi di costruzioni navali – Nella colonna 2 al posto di "diploma di aspirante capitano di lungo corso" leggasi "titolo professionale di aspirante capitano di lungo corso (patentino)";

• 57/A – Scienza degli alimenti – nella colonna 3 è aggiunta la laurea in "scienze delle preparazioni alimentari".

Nella Tabella A/3 – "Lauree soppresse o che hanno cambiato denominazione – Corrispondenze" è depennata la corrispondenza tra la laurea in "scienze bancarie ed assicurative" e la laurea in "economia bancaria, finanziaria ed assicurativa" e la corrispondenza tra "aspiranti di navi mercantili" e "aspirante capitano di lungo corso".

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese