Home Generale Le fa bere acqua del wc. Il padre: “scherzo da punire”

Le fa bere acqua del wc. Il padre: “scherzo da punire”

CONDIVIDI
  • Credion

Una ragazzina di 11 anni è stata costretta dalla compagna a bere l’acqua del water. È accaduto venerdì in tarda mattinata, negli spogliatoi della palestra di una scuola media di Jesi alla fine dell’ora di ginnastica. Come è comprensibile il fatto rimane una ferita aperta per i familiari della vittima.

Ora però la ragazzina dovrà stare sotto controllo sanitario ancora per un mese. E poi la lenta ripresa della vita scolastica, cercando di non trasformare quello “scherzo da vecchio nonnismo da caserma” in paura.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Preoccupato il padre della studentessa. “Ai miei tempi gli scherzi c’erano ma erano ben altri – commenta il papà – e se mia figlia al momento non ha avuto problemi o malesseri fisici, i medici del pronto soccorso ci hanno raccomandato di tenerla sotto controllo sanitario per un mese, poi dovrà rifare altri esami”.