Home Generale Le principali scadenze del mese di dicembre 2014

Le principali scadenze del mese di dicembre 2014

CONDIVIDI
  • Credion

L’ultimo mese dell’anno solare, che per le scuole segna anche la chiusura dell’anno finanziario, è un mese molto impegnativo.

Dicembre, oltre ad essere il mese delle vacanze di Natale, è anche il mese in cui le scuole sono impegnate nelle operazioni propedeutiche alle iscrizioni per l’anno scolastico successivo: è infatti necessario preparare gli elenchi degli alunni residenti nel territorio ai quali inviare le comunicazioni contenenti informazioni relative a scadenze e modalità di iscrizione. È anche opportuno che le scuole predispongano una scheda sintetica del Pof, da consegnare alle famiglie o da pubblicare sul sito della scuola.

Icotea

Di norma nel mese di dicembre viene avviata la contrattazione nazionale sulla mobilità territoriale e professionale, che viene stipulata entro gennaio.

Solitamente entro la prima decade di dicembre vengono emanate le disposizioni per la cessazione dal servizio del Comparto Scuola.

Entro il 15 dicembre, la delibera relativa al Programma annuale deve essere adottata dal Consiglio d’istituto, anche nel caso di mancata acquisizione del parere del collegio dei revisori dei conti entro i cinque giorni antecedenti la data fissata per la deliberazione stessa.

Dal 15 (e comunque entro fine mese) vengono normalmente adottati i provvedimenti formali di concessione al personale direttivo, docente, educativo e ATA dei permessi per diritto allo studio per l’anno solare successivo.

Il 31 dicembre termina l’esercizio finanziario e le scuole devono effettuare la trasmissione elettronica dei flussi finanziari relativi all’approvazione del programma annuale e scade anche il periodo per il computo dei permessi straordinari usufruiti dal personale per il diritto allo studio; se non vi hanno già provveduto, non oltre il termine dell’anno solare, è necessario che gli interessati consegnino le certificazioni relative alla frequenza e/o agli esami sostenuti nell’anno 2014.

Queste sopra sono le scadenze ricadenti ogni anno nel mese di dicembre.

A queste devono aggiungersi altre date importanti da ricordare:

  • La nota prot. n. 7316 del 25/11/2014 ha prorogato al 12 dicembre il termine normalmente fissato al 30 novembre per la presentazione della domanda da parte dei candidati interni al proprio dirigente scolastico e da parte dei candidati esterni ai Direttori Generali della Regione di residenza per la partecipazione agli esami di Stato del II ciclo a.s. 2014/2015.
  • Sempre il 12 dicembre è prevista la chiusura (alle ore 16,30) delle funzioni per l’iscrizione alle prove Invalsi al seguente indirizzo: http://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?form=accesso_scuole
  • Il 23 dicembre scade il termine (alle ore 14) per la presentazione dell’istanza per la scelta delle sedi (massimo 30) per l’inserimento nelle graduatorie di istituto di II fascia del personale Ata (nota prot.n. 16599 del 24/11/2014). La trasmissione deve avvenire tramite istanze on line, ovviamente sempre previa registrazione al portale (se l’operazione non è mai stata effettuata) e successivo riconoscimento fisico presso una segreteria.

Continuate a seguire l’Agenda Scuola per essere sempre aggiornati sulle scadenze riguardanti le scuole e il personale.