Home Politica scolastica Linee guida nazionali per le chiamate dagli albi territoriali

Linee guida nazionali per le chiamate dagli albi territoriali

CONDIVIDI
  • Credion

Pubblicato nel sito del Senato un ampio dossier sul disegno di legge sulla scuola che porta ora il numero 1934.
Il documento consiste di fatto in una descrizione analitica di tutte le disposizioni del ddl con utili riferimenti alla normativa preesistente.
Non mancano alcuni rilievi (pochi per la verità) di natura tecnica che dovrebbero indurre i senatori a modificare il testo per renderlo meno ambiguo.
Per esempio il comma 17 dell’articolo 2 dispone che per l’insegnamento della lingua inglese, della musica e dell’educazione motoria nella scuola primaria sono utilizzati docenti abilitati all’insegnamento per la scuola primaria “in possesso di competenze certificate”, ma i tecnici del Senato affermano che “occorrerebbe chiarire a chi spetti la certificazione delle competenze necessarie per l’insegnamento delle materie indicate”.
I tecnici del Servizio Studi intervengono anche sulla questione della “chiamata” dei docenti da parte dei dirigenti scolastici.
“Al riguardo – si legge nel dossier – si valuti l’opportunità di prevedere l’emanazione di linee guida uniformi su tutto il territorio nazionale”.
Si tratta di osservazioni di natura puramente tecnica e non politica, ma sarà comunque interessante vedere se i senatori ne terranno in qualche modo conto.