Home Archivio storico 1998-2013 Generico Lo sport scolastico per i disabili

Lo sport scolastico per i disabili

CONDIVIDI
webaccademia 2020


Il Coordinamento di educazione fisica dell’Ufficio scolastico di Varese, prendendo spunto dalle attività sportive scolastiche per gli alunni disabili, realizzate attraverso una serie di iniziative svolte da diversi anni nella provincia di Varese, organizza un convegno nazionale che rappresenta un’opportunità per confrontarsi anche in previsione dei prossimi Giochi sportivi studenteschi, per i quali occorre favorire la partecipazione di tutti gli studenti, sia nella fase regionale che in quella nazionale, con attività praticabili dagli alunni con handicap.
Il convegno, che si terrà il 7 settembre presso il Palace Grand Hotel di Varese, sarà anche utile per fissare obiettivi e valenze dello sport per i disabili e per fare una rilevazione dell’attuale situazione dell’integrazione sportiva scolastica, grazie al confronto fra le iniziative in atto in alcune province.
L’incontro, promosso con la collaborazione dell’Associazione nazionale dei coordinatori di educazione fisica e della Federazione italiana sport disabili, servirà inoltre per stimolare interventi diretti delle istituzioni nazionali e degli enti locali, nel rispetto dell’autonomia scolastica, a supporto delle iniziative da promuovere a scuola nell’ambito dello sport adattato agli alunni con handicap.
Si prevede che al convegno "Lo sport per i disabili nella scuola: attualità e prospettive" siano presenti circa duecento persone tra dirigenti scolastici, docenti di educazione fisica e di sostegno, in rappresentanza di tutte le scuole della provincia di Varese, ed altri operatori del settore. Per i coordinatori provinciali di educazione fisica prenderà parte all’incontro, oltre a Marco Bussetti, coordinatore per la provincia di Varese, una rappresentanza nazionale: sarà così un’occasione per programmare o almeno iniziare a individuare concrete forme di integrazione per gli alunni disabili che vogliono praticare un’attività sportiva.

Referente organizzativo del convegno è Linda Casalini, rintracciabile presso l’Ufficio scolastico provinciale di Varese – Coordinamento di educazione fisica e sportiva (tel. e fax: 0332/212547; e-mail:
[email protected]).

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese