Home Archivio storico 1998-2013 Generico Materie esami di Stato 2000

Materie esami di Stato 2000

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Si ripete la stessa procedura dell’anno scorso, con 12 giorni di anticipo. Se prima i candidati dovevano penare fino a primavera inoltrata per conoscere le materie degli esami di maturità, adesso avranno più tempo per mettere a punto la loro preparazione.
Le materie sono state individuate sulla base di due criteri. Quello dell’alternanza, rispetto alla materia assegnata lo scorso anno, per tutti gli indirizzi di studio che dove esistono più discipline caratterizzanti. Quello della riconferma per gli indirizzi che hanno una sola materia caratterizzante, come, ad esempio, i licei linguistici, gli istituti d’arte o gli istituti tecnici industriali.
Per quanto riguarda le commissioni, la materia della seconda prova scritta sarà affidata ad un commissario interno o esterno secondo un "criterio misto", mentre nell’anno passato in tutti gli indirizzi era stata affidata ad un commissario interno. Analogamente, anche per l’assegnazione delle altre materie ai membri è stato preferito un criterio misto, "per esorcizzare – come ha ricordato il Ministro nel corso dell’audizione alla Camera – una visione immobilistica dell’esame di Stato".
L’esame di Stato 1999/2000 non presenta novità di rilievo rispetto all’edizione precedente, ma porta avanti quel processo graduale di applicazione della riforma che andrà a regime definitivo nell’anno scolastico 2000/2001. "A parte alcuni limitati aggiustamenti che riguardano solo la normativa secondaria e che sono finalizzati ad avvicinare l’esame al modello definitivo – ha affermato Berlinguer – sarebbe improvvido intervenire per modificare un testo di legge soltanto dopo la prima esperienza attuativa”.
La prova d’italiano rimane identica a quella dell’anno scorso e vengono confermate le quattro tipologie di scrittura nelle quali dovranno cimentarsi i candidati: tema tradizionale, analisi del testo, articolo di giornale e saggio breve. Nel frattempo, nelle classi non terminali, gli studenti dovranno cominciare ad esercitarsi anche su altre tipologie di scrittura previste dal Regolamento, come la lettera e la relazione.
Per quanto riguarda la terza prova, vengono eliminate alcune incongruenze del questionario a scelta multipla che, in effetti, erano state evidenziate da più parti. Al fine di garantire una maggiore attendibilità della prova, infatti, si è deciso aumentare il numero dei quesiti, portandoli da 10 a 30. Il colloquio, infine, pur prendendo spunto da un argomento proposto dal candidato, dovrà spaziare su tutte le materie dell’ultimo anno, senza limitarsi alla discussione della tesina.

Pubblichiamo l’elenco delle materie della seconda prova scritta delle materie affidate a commissari esterni degli indirizzi di studio più comuni

  • Per il liceo classico la seconda prova scritta è latino (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: lingue e letteratura greca, filosofia-storia-educazione civica, storia dell’arte.
  • Per il liceo scientifico la seconda prova scritta è matematica (commissario esterno); le altre materie affidate a commissari esterni sono: fisica, filosofia-storia-educazione civica, scienze naturali.
  • Per gli istituti magistrali la seconda prova scritta è latino (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: filosofia e pedagogia, fisica e matematica.
  • Per i licei linguistici la seconda prova scritta è lingua straniera (commissario interno); le materie affidate ai commissari esterni sono: italiano, matematica e fisica, scienze naturali, filosofia-storia-educazione civica.

    Per l’istituto tecnico

    ICOTEA_19_dentro articolo
    • agrario la seconda prova è agronomia e coltivazioni (commissario interno); le materie affidate ai commissari esterni sono: italiano-storia-educazione civica, zootecnia, estimo rurale ed elementi di diritto agrario.
    • commerciale amministrativo la seconda prova è ragioneria (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: matematica, geografia generale ed economica.
    • commerciale per programmatori la seconda prova è ragioneria ed economia aziendale (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: inglese, informatica generale ed applicazioni gestionali.
    • sezione industriale meccanica la seconda prova è disegno, progettazione e organizzazione industriale (commissario interno); le materie affidate ai commissari esterni sono: lingua e lettere italiane-storia, matematica, economia industriale e elementi di diritto.
    • sezione industriale elettronico e telecomunicazioni la seconda prova è telecomunicazioni (commissario interno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: lingua e lettere italiane-storia, matematica, economia industriale e elementi di diritto.

      Per il liceo artistico I e II sezione la seconda prova è disegno geometrico, prospettiva, architettura (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: ornato disegnato, storia dell’arte.
      Per gli istituti d’arte la seconda prova è progettazione (commissario interno); le materie affidate ai commissari esterni sono: lettere italiane e storia, storia delle arti visive, chimica e laboratorio tecnologico, teoria e applicazione geometria descrittiva (disegno geometrico e architettonico).

      Per l’istituto professionale

      • tecnico servizi ristorazione la seconda prova è economia e gestione delle aziende ristorative (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: alimenti e alimentazione, matematica.
      • tecnico per servizi sociali la seconda prova è psicologia (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: cultura medico-sanitaria, diritto ed economia.
      • tecnico chimico e biologico la seconda prova è biotecnologia (commissario interno); le materie affidate ai commissari esterni sono: italiano e storia, processi e tecnologie industriali chimiche, matematica.
      • tecnico gestione aziendale informatico la seconda prova è informatica gestionale (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: matematica, economia d’azienda.
      • tecnico gestione aziendale linguistico la seconda prova è diritto-economia (commissario esterno); le altre materie affidate ai commissari esterni sono: matematica, economia d’azienda.

        Per visionare l’elenco completo clicca sul link.

Preparazione concorso ordinario inglese