Home Attualità Maturità 2020/21: il Ministero incontra i Sindacati, vaccinato oltre il 72% del...

Maturità 2020/21: il Ministero incontra i Sindacati, vaccinato oltre il 72% del personale scolastico

CONDIVIDI
  • Credion

L’attesa per gli esami di Stato 2021 cresce, a due mesi dal loro inizio. Restano tanti i punti interrogativi da chiarire, tra i quali i protocolli di sicurezza da mettere in pratica in vista del gran numero di studenti che dovranno sostenere gli esami.

Ministero e sindacati a confronto

Nella mattinata di oggi, 12 aprile, i vertici del Ministero dell’Istruzione hanno incontrato, in videoconferenza, insieme a un rappresentante della Struttura commissariale per l’emergenza, le Organizzazioni Sindacali della scuola.

Icotea

Temi centrali dell’incontro sono stati il nodo dei vaccini e la situazione di sicurezza delle scuole in attesa degli orali della maturità. Per quanto riguarda il tema delle vaccinazioni, è stato confermato che oltre il 72% del personale scolastico ha già ricevuto la prima dose e sono, quindi, in attesa della seconda. Per mettere a punto un piano di sicurezza, invece, il Ministero ha annunciato che incontrerà i Sindacati venerdì 16 aprile.

C’è chi chiede l’annullamento degli Esami di Stato

Nonostante prosegua il lavoro di organizzazione, aleggia ancora qualche polemica sull’attuazione o meno della Maturità 2021. È necessario ricordare, tuttavia, che l’annullamento della sessione degli esami di Stato non è possibile in quanto incostituzionale.

A portare avanti la proposta della cancellazione degli esami stessi per l’a.s. 2020/21 è una petizione su change.org che ha raggiunto le 65.000 firme. Il portavoce della richiesta, Andrea Pimpini, ha dichiarato: “La petizione era arrivata in Senato, me l’hanno confermato via email. Poi, nessuno si è fatto più sentire. Perché la Francia e la Gran Bretagna hanno annullato l’esame e l’Italia no? Sono più ignoranti di noi? Non credo proprio. Infine voglio puntualizzare una cosa: io non chiedo la promozione garantita. Io chiedo di sostituire l’esame con le valutazioni effettuate durante l’ultimo anno.”

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

LEGGI ANCHE