Home Attualità Maturità 2020, sostengono l’esame al posto della compagna di classe morta

Maturità 2020, sostengono l’esame al posto della compagna di classe morta

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Da Sora, in provincia di Frosinone, arriva una storia commovente che riguarda la maturità 2020. Ma in realtà va ben oltre: infatti, sette studenti hanno sostenuto l’esame di Stato al posto della compagna di classe Stella Tatangelo, tragicamente scomparsa a causa di un incidente stradale.

Dopo aver trascorso oltre quattro anni insieme, i compagni di classe della ragazza del Liceo Classico Vincenzo Simoncelli di Sora (Frosinone), hanno voluto celebrare questo rito di gioventù in nome di Stella sostenendo per lei l’esame di maturità.

I sette studenti hanno prodotto un elaborato sull’amicizia, e non poteva essere diversamente per una ragazza che per quattro anni si è seduta con loro tra i banchi condividendo lezioni ma soprattutto un tratto di vita.

ICOTEA_19_dentro articolo

A seguire l’esame sostenuto dai sette amici i genitori della liceale, mamma Irene e papà Gabriele, riporta l’Ansa.

Al termine della sessione di esame, i genitori hanno voluto anche la foto ricordo di fine anno: la V A del Liceo Vincenzo Simoncelli Anno 2019-2020 non può dimenticare Stella Tatangelo, che oggi si è diplomata lo stesso, grazie alla vicinanza dei suoi compagni di classe.

In onore della studentessa morta, la scuola le ha dedicato anche il campo sportivo.

Preparazione concorso ordinario inglese