Home Didattica Missione democrazia: libro per ragazzi sulla Costituzione e i valori fondanti della...

Missione democrazia: libro per ragazzi sulla Costituzione e i valori fondanti della nostra Repubblica

CONDIVIDI
  • Credion

La Costituzione spiegata ai bambini, considerato che bisogna sempre partire dalla scuola per educare i giovani alla cittadinanza e al rispetto dei valori fondanti della nostra Repubblica che nasce dalla Resistenza e dal ripudio di ogni dittatura. 

Su queste premesse si snoda il libro di Maria Scoglio e Cristina Sivieri Tagliabue, “Missione democrazia. Sofia a Leone mettono in salvo la Costituzione”, Garzanti, 13.00 Euro. Un modo  per “ricordarla quando saranno diventati adulti e si spera, ad applicarla più facilmente durante tutta la loro esistenza”, così come scrive Gherardo Colombo nella prefazione. 

Icotea

Illustrato dai disegni di Barbara Oizmud, i ragazzi possono imparare che libertà, democrazia e uguaglianza sono garanzie e principi che vanno difesi ogni giorno e che sono stati conquistati con sacrifici e anche col sangue di tanti patrioti.

La storia ha la levità di un “racconto del focolare”, incentrata su due ragazzini, Sofia e Leone, amanti entrambi del calcio e dunque del luogo degli incontri con altri amici, che però improvvisamente, e per dare spazio a un mega parcheggio, rischia di venire chiuso, impedendo inoltre lo svolgersi di un torneo.

Impotenti i cittadini a evitare tanta ingiustizia, la maestra Violetta spiega loro, e ai suoi alunni, che in una democrazia tutti devono poter esprimere la propria opinione e se è il caso il loro dissenso; ma si sforza pure di insegnare a ragionare e esprimersi, dando il buon esempio.

E allora Sofia e Leone scavalcano i cancelli del parco e nella casetta del book-crossing trovano un libro magico che li porta nel giorno in cui la nostra Costituzione fu firmata. Un salto nel tempo e dentro le stanze del Quirinale e di Palazzo Giustiniani dove incontrano Nilde Iotti ed Enrico De Nicola. 

Apprendono così i valori della Costituzione e degli articoli 1, 3, 21 e 48 che sono fondamentali per far valere i nostri diritti, anche perché senza quegli articoli la Costituzione più bella del mondo finirebbe nelle mani di un terribile dittatore. Nelle mani del quale la nazione è caduta quando torneranno al presente con tutte le conseguenze ma a cui i due rimediano, portando a termine appunto la loro “Missione Democrazia”.

Dunque la democrazia, custodita in quelle pagine e in quegli articoli della Carta, non sia mai calpestata, ignorata o sottovalutata, mentre sono i giovani come loro che ora hanno il compito, finito il tempo della memoria dei nonni, di proteggerla e assicurarne la sempre attuale tenuta.   

Nel libro domande cruciali e dalla difficile risposta per ragazzi dell’ultima classe della Primaria e della Secondaria di primo grado: cos’è una Repubblica? Cos’è una democrazia? Cos’è la Costituzione? E poi i diritti, l’ecologismo, il femminismo tutti temi scottanti e fondamentali per capire e partecipare alla vita pubblica della Nazione.

Interessante nel libro delle schede esplicatevi al termine di ogni capitolo, dentro le quali si trovano raccolte i temi fondanti la  Repubblica dalla “Storia e caratteristiche della Costituzione” all’ ”Assembela costituente” al “fascismo” e così via. 

Libro dal grande valore “civile” e che per certi versi si inquadra pure nel più vasto panorama dello studio di “Cittadinanza e Costituzione”, entrato, seppure con tante carenze, fra gli insegnamenti del nostro ordinamento scolastico.