Home Personale Nella scuola pubblica 721.590 posti da insegnante

Nella scuola pubblica 721.590 posti da insegnante

CONDIVIDI

 

Dopo i dati provvisori dei giorni scorsi, il Miur ha fornito anche quelli definitivi. Stiamo parlando dei numeri ufficiali di studenti e insegnanti della scuola italiana, ormai prossima al via del nuovo anno scolastico.

Gli studenti che risultano iscritti sono 7.881.632 e saranno suddivisi in 368.341 classi. In totale saranno 210.909 gli alunni con disabilità (se il dato è confermato sarebbero in discesa rispetto al 2013/14?).

Icotea

Le 8.519 istituzioni scolastiche statali si articolano in 41.383 sedi: la scuola dell’infanzia rappresenta il 32,5% del totale, la primaria il 36,9%, la secondaria di primo grado il 17,5%, la secondaria di secondo grado il 13%. Il maggior numero di istituzioni scolastiche è collocato in Lombardia (1.145), seguita dalla Campania (1.027), dalla Sicilia (875) e dal Lazio (739).

Per quanto riguarda la scuola secondaria di secondo grado, i licei rappresentano il 47,1% degli alunni iscritti (oltre 2,6 milioni), seguiti dagli istituti tecnici 31,9% e da quelli professionali 21%. Gli studenti con cittadinanza non italiana sono in totale quasi 740mila (ma il dato è previsionale ed è stato elaborato sulla base delle Rilevazioni integrative degli anni scolastici precedenti) con netta prevalenza in Lombardia (quasi 183 mila) e nelle regioni del centro nord, Lazio compreso.

Rispetto all’anno scolastico 2007/2008, sono aumentati in percentuale gli alunni e diminuite le classi, mentre sono cresciuti gli alunni disabili e gli insegnanti di sostegno. Per quanto riguarda i docenti, il totale dell’organico di fatto, compresi anche gli insegnanti di sostegno è di 721.590, dei quali circa 93mila solo per il sostegno, anche se i dati sono riferiti al 28 agosto 2014, momento in cui gli Uffici Scolastici territoriali sono ancora in fase di definizione delle procedure di organico e il contingente totale finale previsto è di circa 110.000 docenti specializzati (con quasi 20mila posti ulteriori rispetti all’organico di base).

Nell’anno scolastico 2013/2014 gli studenti che hanno frequentato le scuole paritarie sono complessivamente 993.544. Le scuole paritarie attive nel territorio nazionale nell’anno scolastico 2013/2014 sono state 13.625, il 71,8% dell’infanzia, l’11% della primaria, 5% della secondaria di primo grado, il 12,3% della secondaria di secondo grado. 

Il FOCUS completo realizzato dal Miur sui principali dati dell’a.s. 2014/15.