Home Attualità Notte nazionale del liceo classico, venerdì 6 maggio numerosi eventi in programma...

Notte nazionale del liceo classico, venerdì 6 maggio numerosi eventi in programma in 328 istituti d’Italia

CONDIVIDI

Si svolgerà venerdì 6 maggio, dalle 18 alle 24, in 328 licei classici di tutta Italia, l’ottava edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico, evento nato dall’idea del prof. Rocco Schembra, docente di Latino e Greco presso il liceo classico “Gulli e Pennisi” di Acireale (Ct) e sostenuto dal ministero dell’istruzione.

Molti istituti hanno scelto di celebrare in presenza l’evento, dopo due anni di pandemia in cui si è stati costretti a organizzarlo online.

Icotea

Su idea del prof. Schembra, anche in questa edizione, in contemporanea, i 328 licei daranno spazio ai loro studenti che si esibiranno in una serie di performance legate ai loro studi esaltando la cultura classica. Tra queste, maratone di lettura, recitazioni teatrali, concerti, dibattiti, presentazioni di volumi, incontri con gli autori, cortometraggi, cineforum, degustazioni a tema ispirate al mondo antico e quant’altro.

Confermato anche il partenariato tra Rai Cultura, Rai Scuola e il Coordinamento Nazionale della Notte.

“Quest’anno abbiamo registrato un ulteriore incremento di licei che partecipano all’iniziativa – afferma il prof. Schembra – torniamo finalmente in presenza visto che le condizioni permettono di tornare al vecchio format, dalle 18 alle 24 di venerdì si potrà andare e vedere cosa succede. Gli studenti, coordinati dai loro docenti, in aule tematiche ispirate al mondo classico, metteranno in scena i loro talenti migliori, un po’ sganciati da logiche curriculari. Ci saranno aule improntate alla lettura, degli allestimenti di simposi legati al mondo antico. Ci sarà il coinvolgimento più attivo di rappresentanze studentesche. Abbiamo nominato 4 studenti che rappresentassero il Nord, il Centro, il Sud e le isole del Paese, avranno il ruolo di coordinarsi con tutti gli studenti d’Italia e realizzeranno un giornale a cui potranno partecipare gli studenti raccontando le loro notti e potendo esprimere le loro opinioni sul mondo classico”.

A partecipare all’evento anche il liceo classico “Paolo Diacono” di Cividale del Friuli (Ud):

“Quest’anno l’evento si svolgerà in presenza nell’Aula Magna e in altri locali dell’Istituto, sito in Piazza Foro Giulio Cesare n.12, dalle ore 16.00 alle ore 22.00 per offrire, in primo luogo agli studenti delle Scuole Medie e alle loro famiglie, un ricco ventaglio delle attività svolte dagli allievi del biennio e del triennio in varie discipline: riscrittura di miti classici, presentazioni multimediali, rassegna per immagini di manufatti artistici, letture di testi poetici in italiano e in greco antico, intermezzi musicali, interventi di ex-allievi che hanno scelto e proseguito con successo I loro studi in diversi ambiti del sapere (linguistico- letterario, economico-giuridico e scientifico- tecnologico)”.