Home Alunni Parte Libriamoci dal 16 al 21 novembre. Le iniziative

Parte Libriamoci dal 16 al 21 novembre. Le iniziative

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Da lunedì 16 a sabato 21 novembre parte la settima edizione di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole, la campagna nazionale rivolta alle scuole di ogni ordine e grado in tutta Italia e alle scuole italiane all’estero, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, attraverso il Centro per il libro e la lettura e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico. 

In un anno di particolare difficoltà e sfida per studenti e insegnanti, la campagna ha adottato una formula potenziata di attività ibride, tra incontri in presenza e, soprattutto, in digitale, trasformando le necessarie misure di distanziamento sociale in una risorsa per azzerare ogni distanza. 

Sono 1.800 le scuole che hanno aderito alla campagna, con 396.000 studenti coinvolti nelle 4.658 attività già inserite e validate nella banca dati, cui parteciperanno più di 9.800 lettori volontari.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’appello a restare o diventare Positivi alla lettura, tema istituzionale dell’edizione 2020 di Libriamoci, è stato raccolto anche da diverse scuole italiane all’estero, mentre molti insegnanti si sono ispirati a uno dei filoni tematici suggeriti, per ciascuno dei quali è stata realizzata una bibliografia di riferimento: Contagiati dalle storie, Contagiati dalle idee, Contagiati dalla gentilezza con una sezione speciale dedicata alla poesia e un’apposita bibliografia declinata secondo i tre filoni.

Il programma delle iniziative di Libriamoci dà spazio alla creatività di insegnanti, studenti e volontari e ogni anno si concretizza in reading e maratone, incontri speciali e flash mob, sfide letterarie tra le classi, interpretazioni di opere teatrali, realizzazione di audiolibri, performance di libri viventi, gare di lettura espressiva, incontri con lettori volontari esterni, gare di dibattito a partire da singoli romanzi e molto ancora. 

Fra le novità di quest’anno per Libriamoci, sono state accolte con entusiasmo e grande partecipazione le giornate di formazione online offerte dal Centro per il libro e la lettura agli insegnanti registrati alla banca dati della campagna con attività in programma fra il 16 e il 21 novembre. Tenuti da esperti dell’Associazione culturale Hamelin (Bologna), i corsi sono articolati in un modulo dedicato alla Scuola dell’Infanzia e alla Scuola Primaria e un altro alle scuole 

Ottimo il riscontro ricevuto dai docenti, che hanno sottolineato l’importanza dell’azione del Centro per il libro e la lettura e rimarcato il bisogno di corsi di formazione sulla letteratura e sui modi e strumenti migliori per trasmettere a bambini e ragazzi il piacere di leggere.

Preparazione concorso ordinario inglese