Home Alunni Pianeta Problemi, l’app realizzata dal docente che risolve i quesiti di matematica

Pianeta Problemi, l’app realizzata dal docente che risolve i quesiti di matematica

CONDIVIDI

Il professore Pierpaolo Beraudo ha una cattedra di sostegno presso la scuola media Dante Alighieri di Torino. Ha realizzato nei mesi scorsi una app Pianeta Problemi, nuovo applicativo che aiuta i ragazzi nell’apprendimento e nell’esercitazione della matematica e nella verifica delle proprie conoscenze.

Un’applicazione utile per risolvere i quesiti, dai più complicati ai più semplici, di matematica: “Basta evocare equazioni e funzioni per far balenare il terrore negli occhi degli studenti – spiega Pierpaolo Beraudo a Il Corriere della Sera – Ho pensato allora di creare uno strumento semplice che potesse aiutare gli studenti nell’apprendimento della matematica e nella verifica delle proprie conoscenze. E basta collegarsi su Pianeta Problemi per potersi esercitare”.

CHE NUMERI – La sua app, gratuita, utilizzabile su Android (non è ancora disponibile su IOS al momento), ricca di video tutorial, permette agli studenti di confrontarsi con 4.000 problemi di aritmetica e geometria, adatti per ragazzi dalla prima alla terza media, dalle frazioni alle unità di misura. Lo scorso mese si sono collegati al sito Pianeta Problemi ben 46 mila studenti.

ICOTEA_19_dentro articolo

L’applicazione offre la possibilità di scegliere tra le migliaia esercizi presenti con oltre 70 criteri e di svolgerli nel terminale con la possibilità di confrontare il risultato e inviarlo in formato PDF.

C’è anche il sito www.pianetaproblemi.it

CONDIVIDI