Home Personale Picchia il preside. Poi però si sente male

Picchia il preside. Poi però si sente male

CONDIVIDI
  • Credion

Un gruppetto di insegnanti si ferma per lo spuntino prima di riprendere coi consigli di classe, ma, scrive il giornale, verso le 15, sarebbe esplosa una incomprensione fra un’insegnante della scuola e il preside.

La donna si sarebbe arrabbiata più del solito e dalle parole si è passati presto ai fatti: l’insegnante, presente il marito, ha sferrato un pugno al preside.

Icotea

All’origine della lite incomprensioni legate al lavoro e, probabilmente, risalenti non a questo anno scolastico ma a quelli precedenti.

Durante la lite l’insegnante, scrive sempre Il Tirreno, ha avuto un malore e i presenti hanno immediatamente chiamato la polizia e sul posto sono arrivate due ambulanze che hanno accompagnato entrambi al pronto soccorso.

Alla fine nessuno dei due aveva riportato traumi particolarmente gravi.

In serata la donna è stata dimessa dall’ospedale. Ha telefonato in redazione al Tirreno per precisare alcuni dettagli (l’orario, la discussione non dentro la scuola ma fuori, l’assenza di testimoni) senza però voler spiegare che cosa si accaduto tra lei e il preside. Il dirigente scolastico, dopo essere stato medico con tre punti di sutura al volto, è andato in questura a sporgere denuncia.