Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Primi in Sicurezza”

“Primi in Sicurezza”

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Il concorso, dedicato alla memoria di Emilio Rossini, è organizzato dalla rivista “Okay!” in collaborazione con Anmil (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro) e Rossini Trading SpA, azienda che si occupa di produzione e commercializzazione di sistemi e prodotti antinfortunistici e di abbigliamento per il lavoro.
Con la premiazione delle scuole vincitrici, si è conclusa la quarta edizione del concorso, che richiedeva agli studenti di ideare e produrre, per tutto l’anno scolastico, il “Calendario di Primi in Sicurezza”: un modo didatticamente interessante per porre all’attenzione dei ragazzi la necessità di fare prevenzione sempre, 365 giorni all’anno.
“Primi in Sicurezza – Premio Emilio Rossini” cerca di sensibilizzare gli studenti, lavoratori e datori di lavoro di domani, sul tema della sicurezza negli ambienti lavorativi. Gli alunni che hanno partecipato al concorso sono stati circa 250.000 per un totale di quasi 900 classi.
Un’apposita commissione ha giudicato tutti i calendari pervenuti, fra i quali sono stati scelti i primi cinque classificati per ogni ordine scolastico (materna, elementare, media e secondaria superiore). 

Oltre ai premi ufficiali, il presidente Carlo Azeglio Ciampi ha assegnato una speciale medaglia alla Scuola media Giovanni XXIII di Acquaviva delle Fonti (BA), per un maggior riconoscimento dell’importanza del tema. Inoltre, sono stati attribuiti premi speciali dall’Anmil, dalla Confindustria di Bergamo, dalla Provincia di Bergamo e tre menzioni d’onore ai gruppi che si sono distinti per il lavoro svolto.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese