Home Archivio storico 1998-2013 Generico Progetto “Qualità e merito”: proroga al 16 luglio

Progetto “Qualità e merito”: proroga al 16 luglio

CONDIVIDI
  • Credion
Gli istituti scolastici interessati delle quattro Regioni Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) avranno così tempo fino al 16 luglio per partecipare alle azioni previste per l’annualità 2010/2011.
Il differimento tiene anche conto dei possibili cambiamenti relativamente al numero di classi che le scuole potranno subire a seguito del processo di razionalizzazione della rete scolastica, nonché dei possibili mutamenti relativi al personale docente a seguito delle operazioni di mobilità del personale.
In questa prima fase di candidatura, proprio sulla base di queste motivazioni, sarà consentito l’accesso all’iscrizione anche alle scuole che hanno la possibilità di partecipare con un solo tutor di istituto e/o una sola classe, in deroga a quanto stabilito nella precedente circolare prot. n.AOODGAI/7129 del 4 giugno scorso e riservandosi di valutare successivamente l’accoglimento di tali candidature.
Le istituzioni scolastiche che hanno già aderito al primo anno di attuazione del progetto nazionale sono invece invitate a confermare la prosecuzione delle attività nelle classi seconde per garantire la continuità ed il completamento delle azioni già avviate e contestualmente si sollecita l’adesione a nuovi percorsi nelle classi prime per la matematica e per l’italiano.
Per candidarsi è necessario compilare on-line il formulario appositamente predisposto all’interno del sistema informativo dei Fondi Strutturali Europei – Programmazione 2007/2013, reperibile all’indirizzo web: http://archivio.pubblica.istruzione.it/fondistrutturali/default2007.shtml, nella sezione “Gestione degli interventi” (“Bandi e compilazione dei piani”).