Home I lettori ci scrivono Promemoria per tutti gli USP italiani

Promemoria per tutti gli USP italiani

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Oggi 13 luglio 2020 è il primo giorno utile per la compilazione e l’invio delle domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria per il personale docente. Alle ore 08,35 ancora non è disponibile su Istanze on Line la funzione “mobilità in organico di fatto”, fatta eccezione per Bolzano. E già questo lascia perplessi.

Ps: Istanze on line è stata attivata intorno alle 09:05. In realtà doveva essere disponibile dalle 00:01.

Ricordiamo a tutti gli Uffici Scolastici Provinciali, ma in particolar modo all’USP di Trapani, che l’articolo 9, comma 6,  del CCNI sottoscritto in data 08/07/2020 stabilisce esattamente che “tutte le operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria devono improrogabilmente essere effettuate entro il 31 agosto dell’anno scolastico di riferimento nel triennio di vigenza del presente contratto.”
Memorizzate la data: 31 AGOSTO, 2020 ovviamente!
Poco ci importa se ci sono le ferie estive, se c’è carenza di personale nei suddetti uffici. Noi “precari di ruolo” ogni anno conviviamo con la gastrite da movimenti annuali.
Puntualmente la nostra speranza di trasferimento viene disattesa, da decenni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Puntualmente trascorriamo le nostre estati aspettando di sapere in quale scuola andremo a finire, in barba alla tanto acclamata continuità che viene tirata in ballo solo quando fa comodo!
Puntualmente, le assegnazioni provvisorie interprovinciali vengono pubblicate a settembre inoltrato. Puntualmente in ritardo, in pratica!

In attesa di avere giustizia, perché vi assicuriamo che giustizia sarà fatta, per il mancato trasferimento a causa del mancato rispetto da parte del MI dei d.lgs 297/94 art. 470 comma 1, d.lgs 165 / 2001, sentenza 3722/2019, ci accontenteremo momentaneamente delle sedi provvisorie per il prossimo anno scolastico, invitando il MI a vigilare affinché TUTTI gli USP di Italia pubblichino i movimenti entro i termini perentori del 31 agosto.

E che non si dica che eventuali ritardi possano essere riferiti al problema COVID, che ormai pare essere la scusa che giustifica tutto. Gli scorsi anni il Covid non c’era, ma nella provincia di Trapani, per fare un esempio, la pubblicazione è avvenuta ben oltre i termini improrogabili stabiliti dal CCNI!

Quindi, chi di dovere si rimbocchi le maniche e lavori affinché il primo settembre le scuole abbiano un organico ben definito.
Siamo stufi di subire le storture di un sistema che andrebbe sicuramente rivisto e migliorato.

Siamo stufi di ricorrere a contenziosi per fare valere i nostri diritti.
Le norme vanno rispettate. Ma questo, un Ministero così importante come quello dell’Istruzione, dovrebbe saperlo. Forse…

Gruppo di docenti “Corsi e Ricorsi” della provincia
di Trapani

Preparazione concorso ordinario inglese