Home Archivio storico 1998-2013 Generico Sciopero 19 dicembre: prima o ultima ora

Sciopero 19 dicembre: prima o ultima ora

CONDIVIDI
  • Credion

Dietro front dei sindacati sullo sciopero del 19 dicembre.
Nel tardo pomeriggio del 13 dicembre Flc-Cgil, Cisl-Scuola e Uil-Scuola hanno diramato un comunicato con cui si precisa che “qualora l’organizzazione delle attività  si svolga su più turni ovvero le lezioni si protraggano in orario pomeridiano, il personale docente in servizio in orario antimeridiano potrà scioperare nella prima ora di lezione della classe/sezione, ferma restando la possibilità di aderire allo sciopero, nell’ultima ora di lezione della classe/sezione, per il personale che è in servizio in orario pomeridiano, secondo quanto previsto all’art. 3 dell’Accordo Nazionale allegato al CCNL siglato il 3.3.1999 per il Comparto Scuola”
Nelle stesse ore anche Snals e FGU-Gilda hanno firmato una analoga precisazione.
Fino alla mattinata del 13 dicembre in tutti i siti sindacali si continuava a “pubblicizzare” lo sciopero solo per l’ultima ora di lezione nonostante la palese incongruenza della situazione: nelle scuole primarie e dell’infanzia almeno la metà degli insegnanti sarebbe stata di fatto esclusa dalla possibilità di aderire alla protesta.
La nostra testata aveva evidenziato il problema già nella giornata del 10 dicembre ma ciononostante nessuno sembrava aver preso sul serio la questione.
Adesso le modalità dello sciopero sono un po’ più chiare anche se le precisazioni dei sindacati sono arrivate in zona Cesarini, tenuto conto che le scuole devono fornire comunicazione alle famiglie su come si svolgerà lo sciopero del 19 almeno 5 giorni prima.