Home Attualità Scuola d’estate, Bianchi: “Lavoriamo a un grande programma”. Studenti ucraini in Italia?...

Scuola d’estate, Bianchi: “Lavoriamo a un grande programma”. Studenti ucraini in Italia? “Quasi 15mila”

CONDIVIDI

Sono quasi 15mila i ragazzi ucraini arrivati nelle scuole italiane. La stima arriva direttamente dal ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi, intervenuto a Rai News 24. “Il numero riguarda soprattutto gli alunni tra i 3 e i 13 anni. I più grandi stanno seguendo le lezioni a distanza proposte dal ministero ucraino – spiega Bianchi – La scuola italiana ha dimostrato ancora una volta grande accoglienza e i ragazzi hanno trovato serenità qui in Italia”.

Il Ministro affronta poi anche le prossime tappe: “Stiamo preparando gli esami di Stato e un grande programma per l’estate. L’anno scorso abbiamo lanciato un programma di scuola d’estate per il recupero delle competenze; il programma per la prossima estate punta ad insegnare ai nostri ragazzi la solidarietà attiva. Punteremo a creare una comunità con attività non strettamente disciplinari – prosegue Bianchi – disponiamo di risorse nostre ed europee, abbiamo quasi 50 milioni”.

Icotea

Chiusura ancora sui ragazzi ucraini: “Stiamo lavorando alla riapertura della scuola l’anno prossimo, contando che una parte degli studenti ucraini rimarrà con noi e preparandoli al rientro nel loro Paese. Il 90% di chi è arrivato sono donne e ragazzi. La metà sono al nord Italia ma c’è una forte presenza a Napoli”.