Stammati (Cobas): “Blindata la democrazia nella elezione delle RSU”

CONDIVIDI

“Per noi il vero vulnus è la mancanza di democrazia di fondo nella elezione delle RSU”. Così Anna Grazia Stammati, Esecutivo Nazionale Scuola, Cobas, ai nostri microfoni. Con lei abbiamo parlato di contratto nazionale, delle elezioni delle RSU di aprile, di diritti sindacali, di stipendi e turn over.

Rsu

“Nei fatti, per raggiungere la maggiore rappresentatività a livello nazionale ci si basa su delle elezioni che sono scuola per scuola. E se non si ha un candidato nelle singole scuole o non si hanno assemblee per trovare i candidati o presentarli, si è penalizzati.Occorrerebbero  quindi tre livelli differenziati: rappresentatività per le scuole, a livello regionale o provinciale e nazionale”

Icotea

Diritti sindacali

“Abbiamo avuto un incremento di partecipanti nelle nostre liste, con docenti che vanno formati in maniera diversa rispetto alla vecchia guardia in termini di diritti. Se non si permette neanche in campagna elettorale all’organizzazione di presentare i propri candidati, significa che si sta blindando la democrazia”.

Trattativa contratto nazionale

“Come al solito si sta evitando di entrare nel merito della questione, sia nella parte normativa, sia in quella economica. Inoltre, noi abbiamo fatto delle battaglie in passato proprio per mantenere il livello pensionistico legato ad una anzianità di servizio vera e concreta che metta gli insegnanti nella condizione di essere ottimi insegnanti, riducendo le distanze tra docente e discente”.