Home I lettori ci scrivono Sugli inidonei

Sugli inidonei

CONDIVIDI
  • Credion

In merito al termine “inidoneo”, termine che si attribuisce a colui/colei che non è più in grado di svolgere la delicatissima professione di insegnante, mi permetto di lanciare la seguente proposta: aggiungere al termine, sopra segnalato tra virgolette, la dicitura non più, altrimenti si è portati a pensare che l’inidoneità di queste persone parta da lontano, persino dal loro ingresso nella scuola. Ciò appare offensivo nei confronti delle stesse persone che magari hanno lavorato con impegno e dedizione per decenni e che proprio il lavoro svolto con tanto, troppo impegno e dedizione ha ridotto in questo stato. Prevedo che, con il paradossale allungamento dell’età pensionabile, il numero dei soggetti a cui attribuire tale “etichetta” crescerà in maniera sicuramente esponenziale.