Home Alunni Toccafondi contro le proteste degli studenti: non dite sempre NO. Ragionate con...

Toccafondi contro le proteste degli studenti: non dite sempre NO. Ragionate con le vostre teste

CONDIVIDI

Il Sottosegretario al Miur, Gabriele Toccafondi, commenta le proteste degli studenti che in questi giorni stanno animando il mondo della scuola.

“Come sempre riparte la stagione delle manifestazioni e delle occupazioni, afferma il sottosegretario, quest’anno il motivo scatenante è la contrarietà all’alternanza scuola-lavoro. Ragazzi ragionate con la vostra testa, le ideologie non hanno mai fatto bene e dire sempre e solo No non aiuta”.

Icotea

Toccafondi, come riporta ANSA, prosegue: “vogliamo fare alternanza e la vogliamo fatta bene, seria, controllata perché altrimenti non aiutiamo i ragazzi nel loro percorso di scuola e per il loro futuro. Con una disoccupazione giovanile tra il 37 e il 44%, un abbandono scolastico del 17%, 2 milioni di Neet coloro che non studiano né lavorano, solo chi non ragiona può difendere lo status quo, dire che l’alternanza scuola lavoro non va fatta e occupare le scuole”.

“Occorre meno ideologia e più realismo – ha concluso Toccafondi -, e buonsenso aiutandoci a fare l’alternanza bene, migliorandola in qualità e quantità. Altro che dire sempre e solo no”.