Valutazione formativa: non ha nulla a che fare con un congruo numero di voti

CONDIVIDI
  • Credion

La Tecnica della Scuola ripropone il meglio delle interviste dell’anno scolastico 2020-2021.

L‘Istituto tecnico nautico San Giorgio di Genova e Camogli ha approvato il proprio regolamento sulla valutazione degli alunni.
Non si tratta di una semplice delibera che definisce i criteri e le modalità della valutazione ma di un documento ampio e organico che affronta l’intera problematica in termini pedagogici e organizzativi.
Per scriverlo e soprattutto per condividerne i principi la scuola ha lavorato un anno intero, avvalendosi anche della collaborazione di un esperto.

Nella intervista che pubblichiamo ne parlano:
PAOLO FASCE, dirigente scolastico dell’IT di Genova e Camogli
CRISTIANO CORSINI, docente universitario di pedagogia sperimentale presso l’Università di Roma Tre.