Home Archivio storico 1998-2013 Generico “A scuola di risparmio” per aiutare i ragazzi del Malawi: nel 2007...

“A scuola di risparmio” per aiutare i ragazzi del Malawi: nel 2007 si rilancia

CONDIVIDI
  • Credion
E’ pari a 250mila euro l’importo destinato a promuovere una serie di aiuti concreti per i ragazzi del Malawi grazie all’iniziativa “A scuola di risparmio”: il bilancio giunge dopo un anno di attività svolta dai bambini frequentanti le scuole elementari di tutta Italia, coinvolti nel progetto promosso da Banca Intesa insieme a Fondazione Cariplo e realizzato da Giunti Progetti Educativi. Per un intero anno scolastico il progetto ha coinvolto 37mila insegnanti e 750mila alunni in tutta Italia. I ragazzi, appartenenti a 5.464 classi, hanno svolto durante l’anno delle attività volte a scoprire i vantaggi individuali e sociali dell’uso consapevole delle risorse (energia, cibo, materiali di consumo, acqua): in questo modo, promuovendo questa serie di percorsi educativi, hanno potuto accumulare accumulato “punti” che Banca Intesa e Fondazione Cariplo hanno a loro volta trasformano in aiuti concreti destinati a scuole “gemelle” del Malawi.
Per l’anno scolastico in corso l’obiettivo è ancora più alto: coinvolgere 53mila insegnanti e diverse centinaia di migliaia di bambini appartenenti alle classi dalla terza elementare.
“A tal fine – fanno sapere i promotori dell’iniziativa – verrà mantenuto il legame tra risparmio e solidarietà ma i bambini esploreranno il mondo dell’economia scoprendo i meccanismi che regolano gran parte della vita di tutti i giorni, affrontando gli argomenti ‘denaro’,’risparmio’ e ‘banca’ in modo molto ancora più diretto rispetto alla prima edizione”.