Home La Tecnica consiglia Alternanza-Scuola Lavoro, meglio all’estero

Alternanza-Scuola Lavoro, meglio all’estero

CONDIVIDI

Il programma Alternanza-Scuola Lavoro, criticato in Italia ma di successo in gran parte dei Paesi europei, nasce con l’obiettivo di garantire agli studenti un’offerta formativa più ricca e fare in modo che, grazie ad esperienze lavorative in azienda, acquisiscano una serie di competenze in grado di facilitare il loro ingresso nel mondo del lavoro. Il fine è, infatti, ridurre la percentuale dei cosiddetti Neet, ossia dei giovani tra i 15 e i 29 anni che non sono impegnati in un percorso educativo, non lavorano, o non seguono corsi di formazione o aggiornamento professionale.

 

Tuttavia, al contrario di quanto avviene negli altri Paesi, primi fra tutti Svizzera e Germania, in Italia il programma ASL non sta raggiungendo i risultati sperati. Dai dati riportati in un’indagine condotta dall’Unione degli studenti, su un campione di 15.000 studenti italiani tra licei, istituti professionali e tecnici, che hanno preso parte al programma, è emerso che circa il 57% di questi non ha partecipato a percorsi ASL inerenti al proprio programma di studio. In più il 40% degli interessati ammette di essersi trovato in situazioni in cui sono stati negati loro i diritti, come quello di essere affiancati da un tutor, e quindi di non aver tratto alcun beneficio da questa esperienza.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

Cosa fare, dunque, per aiutare i propri studenti a sfruttare al meglio il programma ASL?

Una soluzione potrebbero essere i programmi ASL all’estero che permettono agli studenti di acquisire una serie di competenze lavorative e linguistiche indispensabili per prepararsi a una carriera internazionale.

Un esempio è il programma Alternanza-Scuola Lavoro di Kaplan International, un riadattamento della classica Vacanza Studio per l’ASL. Il programma è strutturato in modo da garantire il perfetto equilibrio tra lezioni di inglese in aula e workshop o esperienze lavorative in azienda, e copre tantissimi settori quali: ingegneria, ragioneria, materie umanistiche, marketing, giurisprudenza, scienze, logistica, materie mediche, turismo, organizzazioni no-profit e molto altro.

 

Il programma ASL di Kaplan è ideato per gli studenti dai 16 anni di età che frequentano gli ultimi tre anni delle scuole superiori.

 

– Per gli studenti che frequentano il terzo e il quarto anno è previsto il programma ASL Workshop, in cui le lezioni di inglese sono combinate con visite presso aziende straniere che operano nell’ambito del proprio indirizzo di studi. L’obiettivo è fornire agli studenti una visione generale delle differenti realtà lavorative, anche al di fuori dai confini nazionali.

 

– Per gli studenti che frequentano l’ultimo anno, invece, vi è il programma ASL Work Placement, che combina lezioni di inglese per la carriera lavorativa con l’opportunità di fare un’esperienza di lavoro in ambito internazionale. L’obiettivo è permettere agli studenti di consolidare le proprie conoscenze e approfondire i propri interessi attraverso il contatto con la realtà professionale.

 

Questi programmi sono disponibili tutto l’anno per gruppi di studenti accompagnati dai docenti e sono offerti nelle scuole di inglese Kaplan del Regno Unito per un periodo di 2, 3 o 4 settimane, durante il quale è possibile accumulare settimanalmente 25 ore di Alternanza Scuola-Lavoro.

 

Dai più valore all’esperienza Alternanza Scuola-Lavoro dei tuoi studenti, contatta ora un consulente Kaplan per ricevere maggiori informazioni.

 

 

Pubbliredazionale