Home Disabilità Alunni diversamente abili e BES. Attività didattiche in presenza

Alunni diversamente abili e BES. Attività didattiche in presenza

CONDIVIDI

Il Ministro dell’istruzione con nota n. 71 del 21 gennaio 2021 ha dettato delle indicazioni in merito all’opportunità di svolgere le attività didattiche in presenza per gli alunni diversamente abili e BES.

Inclusione

Le indicazioni ministeriali, al fine di favorire il processo inclusivo degli alunni diversamente abili e dei BES, indicano la possibilità di svolgere l’attività didattica in presenza, anche nei casi in cui siano operanti misure restrittive al fine di contenere la diffusione del Virus.

Icotea

La NOTA interministeriale.

Attività didattica in presenza

Secondo quando emerge dalle indicazioni ministeriali, è irrinunciabile per l’istituzione scolastica promuovere una relazione educativa in presenza indipendentemente dalla sospensione delle attività didattiche, fermo restante il collegamento telematico con gli alunni della classe.

Regole da rispettare per gli alunni fragili

Per lo svolgimento delle attività didattiche in presenza per gli alunni diversamente abili e BES, va assicurata la massima sicurezza per cui è opportuno, oltre ad avere il consenso dei genitori, rispettare le seguenti regole:

  • il divieto di accedere o permanere nei locali scolastici ai soggetti affetti da SARS-CoV-2, o comunque a coloro che manifestino sintomatologia respiratoria o nei quali la temperatura corporea risulti superiore a 37,5°;
  • per il personale scolastico e gli alunni, laddove non vi sia una specifica esenzione al riguardo, è obbligatorio l’uso di dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 e l’adozione di misure igieniche quali, a titolo esemplificativo, l’uso di gel per le mani e la frequente areazione dei locali;
  • lo svolgimento della didattica in presenza deve avvenire in condizioni tali da assicurare un adeguato distanziamento interpersonale;
  • è consentita la consumazione dei pasti a scuola a condizione che possa essere mantenuta una distanza interpersonale di almeno due metri.

Rapporti scuole e amministrazione

È istituito il servizio Help Desk Amministrativo Contabile (HDAC) – canale ufficiale di assistenza, consulenza e comunicazione fra l’Amministrazione e le Istituzioni scolastiche su tematiche organizzative, gestionali, amministrative e contabili – accessibile al seguente percorso: “SIDI → Applicazioni SIDI → Gestione Finanziario Contabile → Help Desk Amministrativo Contabile.