Home Archivio storico 1998-2013 Generico Attività complementari di educazione fisica: c’è tempo fino al 7 luglio per...

Attività complementari di educazione fisica: c’è tempo fino al 7 luglio per la rilevazione

CONDIVIDI
  • Credion

La comunicazione dell’apertura della specifica funzione di rilevazione oneri a decorrere dal 28 giugno è stata trasmessa dal Miur con un Avviso di pari data, con la quale il Ministero ha altresì ricordato che, in base all’art. 4 dell’Accordo Nazionale Integrativo siglato il 18 novembre 2009, per ogni scuola secondaria di primo e secondo grado è stato previsto il finanziamento di 3.000,00 euro lordo Stato per ogni docente di educazione fisica in organico di diritto, per la realizzazione di progetti di avviamento alla pratica sportiva, nonché l’ulteriore somma di 6.000,00 euro per ciascun docente coordinatore delle attività sportive (uno per provincia).

L’utilizzo delle risorse – ricordiamo – sarà obbligatoriamente legato all’effettiva attivazione dei progetti di avviamento alla pratica sportiva.