Home Attualità Aule all’avanguardia e studio del cinese: ecco le scuole più innovative in...

Aule all’avanguardia e studio del cinese: ecco le scuole più innovative in Italia

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Fra qualche settimana gli studenti torneranno a scuola e moltissimi avranno a che fare con il primo anno di scuola superiore, che dovrebbe rispecchiare le inclinazioni personali degli alunni.

A tal proposito si parla spesso di qualità delle scuole, si chedono investimenti maggiori per avere scuole migliori dal punto di vista strutturale, ma anche e soprattutto dal punto di vista dell’offerta formativa.

ICOTEA_19_dentro articolo

Ma quali sarebbero i parametri che distinguerebbero una scuola migliore delle altre? Sicuramenente l’innvozione è al centro dei valori di riferiemento, ma anche aule all’avanguardia e studio delle orientali, come il cinese, sembrano conferire agli istituti scolastici una marcia in più.

Riportiamo dal sito Today.it, un elenco di 10 scuole superiori migliori presenti in Italia:

– Istituto superiore Luca Pacioli. Questa scuola si trova a Crema ed è di certo nella top ten delle scuole superiori più innovative del Paese. Dallo studio del cinese e quindi specializzazione della lingua e della cultura all’utilizzo di tecnologie sempre più complesse e all’avanguardia come le aule 3.0 Cloud wireless.

– Istituto Pacinotti-Archimede. Ha sede a Roma ed è un liceo scientifico con diversi indirizzi tra cui quello sportivo e quello delle scienze applicate. Tra i punti di forze della scuola corsi “cisco” e robotica agonistica.

– Collegio del mondo unito di Duino. Una scuola particolarmente innovativa perché si propone di formare ragazzi che domani saranno uomini di pace attraverso l’integrazione tra provenienze disparate. Fondata negli anni ’50 da Kurt Hahn, ha matrice religiosa e svolge lezioni di musica, fotografia e arte.

– Istituto Paciolo-D’annunzio. Con sede a Fidenza, l’istituto comprende al proprio interno liceo scientifico, classico, linguistico e anche l’indirizzo tecnico. Dalle aule con i banchi trapezoidali ai più alti sistemi tecnologici delle aule multimediali e dei laboratori di lingua.

– Istituto Marco Polo Bari. Liceo linguistico e istituto tecnico economico statale che fa della frase “la scuola europea per scenari internazionali” la sua mission. Da progetti di Edu.Web.Tv a didattica integrata con progetti in ambienti innovativi e di alternanza scuola-lavoro.

– Scuola superiore Hannah Arendt Bolzano. E’ una scuola professionale provinciale per le professioni sociali. “La Scuola in lingua tedesca porta il nome della filosofa tedesca Hannah Arendt, della quale abbiamo fatto nostro il principio fondamentale in base al quale l’Uomo è al centro del nostro pensiero e del nostro agire e la cui dignità è da rispettare e tutelare in ogni caso”, si legge sul portale dell’istituto. E’ la prima scuola ipogea d’Italia.

– Liceo Ludovico Ariosto. Si trova a Ferrara ed è considerata la scuola storica della città. Ha un’offerta formativa che spazia tra gli indirizzi umanistici e quelli scientifici. La sua biblioteca, nata nel marzo del 1861, conta circa 30.000 volumi. Tanti i laboratori, dalla fisica all’informatica, particolari anche gli atri “Europa” e “Strumenteria”.

– Liceo statale Terenzio Mamiani. Può essere considerato senza dubbio uno “pezzi di storia” della città di Roma. La scuola, situata nel quartiere Prati, compare in documentari e film.

– Scuola Agraria nel castello Fürstenburg in provincia di Bolzano. E’ di certo nell’elenco delle scuole più innovative di Italia considerata l’architettura assolutamente originale. Qui la scuola è nata negli anni ’90 e in poco tempo ha avuto un aumento esponenziale degli iscritti che ha dato sostanza all’ipotesi di ampliamento della struttura. Unica nel suo genere, questa scuola è caratterizzata da particolari formule architettoniche di legno e vetrate che offrono un’immagine straordinaria dell’istituto.

– Scuola secondaria Orsini di Imola. Annoverata tra le più innovative offre una didattica caratterizzata da importanti progetti che spaziano dall’educazione ambientale, alle strategie energetiche e alle tecniche costruttive. Alta l’attenzione anche per lo studio delle lingue.

 

Ovviamente, si tratta di una sintesi basata su alcuni parametri riportati dal sito Today.it, perchè considerare queste 10 scuole come le migliori in assoluto in Italia appare un po’ azzardato.
Piuttosto, questo elenco può essere ritenuto valido considerando i parametri di innovazione struttuale e didattica, nonchè quelli di valenza storico-culturale.

 

{loadposition carta-docente}

{loadposition facebook}

Preparazione concorso ordinario inglese