Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Calendari scolastici regionali a.s. 2013/2014

Calendari scolastici regionali a.s. 2013/2014

CONDIVIDI
  • Credion
Le Regioni incominciano ad approvare i calendari scolastici regionali per l’a.s. 2013/2014.
In Liguria, le scuole di ogni ordine e grado inizieranno le lezioni lunedì 16 settembre 2013 e termineranno lunedì 11 giugno 2014: in tutto, sono 209 giorni (oppure 208, se la festa del santo patrono cade in un giorno di lezione).
Oltre alle festività nazionali, le scuole liguri resteranno chiuse:

• il 2 novembre 
• dal 23 dicembre al 5 gennaio 2014 compresi per le vacanze natalizie 
• dal 17 al 19 aprile compresi per le vacanze pasquali. 

Deroghe all’inizio delle lezioni sono consentite solo agli istituti professionali che devono organizzare sessioni di esame di qualifica professionale del vecchio ordinamento in data che precede quella fissata dall’esame di Stato. La fine delle lezioni può essere anticipata solo per ragioni gravi, consentendo alle istituzioni scolastiche autonome di utilizzare alcuni dei 9 giorni a disposizione per le operazioni di scrutinio finale.
 
Con delibera n. 352 del 1° marzo 2013 è stato anche approvato il calendario della Provincia di Trento.
Inizio delle lezioni è fissato a mercoledì 11 settembre 2013. Tale data deve, necessariamente, essere rispettata da tutte le istituzioni scolastiche. La fine delle lezioni è invece mercoledì 11 giugno 2014.
I periodi di sospensione dell’attività didattica sono i seguenti:

• tutte le domeniche;
• da venerdì 1 novembre a sabato 2 novembre 2013 (ponte della festività di Ognissanti);
• da sabato 21 dicembre 2013 a lunedì 6 gennaio 2014 (vacanze di Natale);
• lunedì 3 e martedì 4 marzo 2014 (vacanze di carnevale);
• da giovedì 17 aprile 2014 a sabato 26 aprile 2014 (vacanze di Pasqua e festa della liberazione);
• giovedì 1 maggio 2014 (festa del lavoro);
• lunedì 2 giugno 2014 (Anniversario della Repubblica).

I giorni di lezione sono determinati in 206.
Rimangono nella disponibilità di ciascuna istituzione scolastica 2 giorni per ulteriori festività, con la conseguenza che il numero minimo di giorni di lezione è fissato in 204.
Si considerano giustificate le assenze degli alunni ebrei dalla scuola e dai corsi di formazione professionale, su richiesta dei genitori, ovvero dell’alunno se maggiorenne, nel giorno di sabato e nei giorni in cui si svolgono le festività, quali indicate dal Ministro dell’interno con proprio decreto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 4 ottobre 2012.
Per le scuole dell’infanzia le attività didattiche per l’anno scolastico iniziano lunedì 2 settembre 2013 e terminano lunedì 30 giugno 2014.
È riconosciuta come giornata festiva la festa del Santo Patrono del luogo in cui è ubicata la scuola.