Home Formazione iniziale Caro Reggi, le comunico un errore di elettrotecnica nella prova d’accesso Tfa

Caro Reggi, le comunico un errore di elettrotecnica nella prova d’accesso Tfa

CONDIVIDI

Gli ingegneri elettrotecnici sanno che le forze elettrodinamiche tra due conduttori rettilinei percorsi da corrente possono essere sintetizzate dicendo che  il conduttore 1 percorso da I1 genera linee di campo di induzione magnetica, di cui interessano particolarmente quelle che vanno a tagliare il conduttore 2, e che  a sua volta il conduttore 2, percorso da I2 e immerso nel campo B1, è sottoposto alla forza F, con verso dato dalla regola della mano sinistra (la regola della mano sinistra di Fleming – per i motori – mostra la direzione della spinta su un conduttore che porta una corrente in un campo magnetico. La mano sinistra deve essere tenuta con il pollice, il dito indice ed il dito medio reciprocamente angolati a 90 gradi. Il dito indice rappresenta il campo. l secondo dito rappresenta la corrente). Gli ingegneri elettrotecnici  inoltre sanno che dualmente succederà per le azioni esercitate dal conduttore 2 sul conduttore 1.

A questo punto converrà con me che le forze elettrodinamiche tra due conduttori rettilinei percorsi da corrente, saranno di tipo repulsivo per correnti di verso opposto, ed attrattive per correnti equiverse (cioè a un avvicinamento fra i conduttori). Quindi in altre parole se i due conduttori sono paralleli, le forze sono di attrazione se le correnti hanno lo stesso verso, le forze sono di repulsione se le correnti hanno versi opposti. Nel caso di due conduttori paralleli, entrambi di lunghezza l, posti alla distanza d, immersi in un mezzo di permeabilità µ, percorsi da correnti di intensità I1 ed I2 , si ha :

Icotea

1

Fatta questa premessa potrebbe commentare il seguente item (Quesito 32) proposto nel TFA della A038 (Fisica):                                         

32. Due fili A e B paralleli, lunghi alcuni metri e posti ad una distanza di qualche centimetro, sono percorsi da correnti concordi. Che forza, con buona approssimazione, si esercita tra essi?

A) Una forza repulsiva, inversamente proporzionale a d

B) Una forza repulsiva, proporzionale a d

C) Una forza attrattiva, proporzionale a d

D) Una forza attrattiva, inversamente proporzionale a d

La risposta indicata dal Cineca come corretta è la A, ma la risposta corretta invece è la D. Il tutto estrapolato dal seguente link del Cineca: https://tfa.cineca.it/compiti/2014/A038.pdf

Come vede risolvere i problemi della scuola non dipende dall’aumento delle ore settimanali, ma da un maggior impegno professionale nelle discipline che si insegnano, che nel caso di questa elaborazione del Tfa non sempre si vede.