Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cedolino unico: i nominativi del gruppo di riferimento entro il 20 luglio

Cedolino unico: i nominativi del gruppo di riferimento entro il 20 luglio

CONDIVIDI
  • Credion

A renderlo noto è lo stesso Ministero – Service Personale Tesoro – con un aggiornamento pubblicato sul proprio sito il 14 luglio.

 
Ricordiamo che il progetto Cedolino Unico si inquadra nella strategia di semplificazione dei processi della Pubblica Amministrazione e di contenimento della spesa.
Considerata la complessità dell’iniziativa, è stata costituita una struttura di progetto dedicata, composta da membri di ciascuna delle Istituzioni direttamente coinvolte dal nuovo disposto normativo, Rgs, Dag, Corte dei Conti, Banca d’Italia, con il supporto trasversale di Consip.
Fin da questa fase di avvio, le Amministrazioni interessate sono invitate a partecipare attivamente alla definizione e realizzazione del nuovo servizio.
Ciascuna Amministrazione dovrà pertanto individuare il proprio Gruppo di riferimento, con un Referente responsabile,che garantirà la presenza dell’Amministrazione in ogni iniziativa relativa al progetto. Il Gruppo di riferimento, in questa prima fase, sarà ad esempio chiamato ad effettuare verifiche sull’adesione del nuovo processo per il cedolino unico alla propria realtà organizzativa e sugli attori coinvolti ai diversi livelli di responsabilità per il nuovo processo di pagamento previsto dal cedolino unico. Dovrà inoltre collaborare a tutte le attività propedeutiche alla predisposizione e all’allineamento dei sistemi (anagrafica uffici, flussi informativi, etc. ).
La composizione del Gruppo di riferimento individuatodovrebbe prevedere massimo 5-7 unità per garantire uno snello e tempestivo processo comunicativo e cooperativo.
La scheda, completa dei dati e recapiti di tutti i membri, dovrà essere inviata entro il termine previsto all’indirizzo [email protected]