Home Concorsi Concorsi scuola nel decreto milleproroghe. Le nostre FAQ

Concorsi scuola nel decreto milleproroghe. Le nostre FAQ

CONDIVIDI

Le nostre FAQ sull’argomento.

Il DL Milleproroghe si interessa dei concorsi che saranno indetti prossimamente?
Sì, il DL milleproroghe approvato alla Camera e che sarà così com’è approvato dal Senato, introduce alcune novità anche per il concorso straordinario, il concorso ordinario, la procedura straordinaria per il conseguimento dell’abilitazione nella scuola secondaria, previsti dall’art. 1 comma 1 del decreto legge 126/19.

Sono cambiate le scadenze dei bandi?
Sì, i concorsi devono essere banditi entro il 30 aprile 2020 (art. 7 comma 10-quaterdecies), questo comporterà dei ritardi nella pubblicazione dei bandi.

ICOTEA_19_dentro articolo

Ci sono novità sui programmi?
Questa é la novità sostanziale. La prova scritta relativa al concorso straordinario della scuola secondaria e alla procedura finalizzata all’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria riguarderà il programma di esame previsto per il concorso ordinario per titoli ed esami e non quello del concorso per titoli ed esami del 2016 (art. 6 comma 10-terdecies).

Ci sono altre novità?
Sì, si prevede la costituzione di una commissione nazionale di esperti per la definizione delle prove scritte e delle relative griglie di valutazione.