Home Concorsi Concorso docenti, per partecipare non esiste il limite dei 40 anni d’età

Concorso docenti, per partecipare non esiste il limite dei 40 anni d’età

CONDIVIDI
  • Credion

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei bandi, si sono insinuate voci secondo cui, al prossimo concorso docenti, non potranno partecipare i candidati che abbiano superato i 40 anni di età.

Smentiamo queste teorie: “Non esiste alcun divieto di partecipare al concorso per chi abbia superato i 40 anni di età!”

Icotea

Come si legge sul sito della Cisl Scuola, l’equivoco nasce probabilmente dal richiamo, nei testi del Bando di concorso, ai requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni di cui al DPR 487/1994. Nel DPR in questione, in effetti, si prevedeva come requisito di partecipazione un’età non superiore ai 40 anni. Tuttavia la legge 127/97, all’art. 3, comma 6, ha introdotto la regola generale per cui: “La partecipazione ai concorsi indetti da pubbliche amministrazioni non e’ soggetta a limiti di eta’, salvo deroghe dettate da regolamenti delle singole amministrazioni connesse alla natura del servizio o ad oggettive necessita’ dell’amministrazione”.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM

Per cui i limiti presenti nel DPR 487/1994, non devono essere considerati, dato anche il fatto che il Miur non ha fornito fino ad oggi nessuna indicazione o una specifica deroga.

Per cui per partecipare al concorso bisogna non aver superato i 65 anni di età.

TUTTA LA NORMATIVA 

BANDO SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA

BANDO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO

BANDO PER IL SOSTEGNO

D.M. 92 (Riconoscimento titoli di specializzazione in Italiano Lingua 2)

D.M. 93 (Ambiti disciplinari)

D.M. 94 (Valutazione dei titoli)

D.M. 95 (Svolgimento prove di esame)

Allegato A D.M. 95 (Programmi di esame)

Tabella di corrispondenza tra vecchie e nuove classi di concorso

{loadposition facebook}