Home Personale Concorso insegnamenti nei licei musicali: chiariti i titoli d’accesso

Concorso insegnamenti nei licei musicali: chiariti i titoli d’accesso

CONDIVIDI

Sulla Gazzetta Ufficiale sono state pubblicate le nuovi classi di concorso. Grande curiosità destava come il Miur si sarebbe comportato per quelle materie che rappresentavano delle novità assolute e dove non vi sono ancora abilitazioni tramite i Tirocini Formativi Attivi.

Questo è il caso dei licei musicali, dove sono state introdotte nuove classi di concorso A-53, A-55, A-57, A-58, A-59, A-63. A-64 (ad esempio, la classe A-55 – Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado sono in bando 593 posti).

La risposta viene dalla lettura delle NOTE del D.P.R. del 14 febbraio 2016, n 19, che danno la possibilità agli abilitati nelle vecchie classsi A031 (educazione musicale scuola superiore), A032 (educazione musicale scuola media) e A077 (strumento nella scuola media) di prendere parte alla procedura concorsuale.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM

 

Così si legge nella nota a) per la classe A-55 – Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado: “fino a quando non entreranno a regime gli specifici percorsi abilitanti, e comunque non oltre l’anno accademico 2018/2019, ha titolo di accesso il docente abilitato nella ex classe di concorso A031 o A032 o A077 in possesso del diploma di conservatorio nello specifico strumento (ivi compreso il canto), purché congiunto a diploma di istruzione secondaria di secondo grado”.

Così la nota b) per la classe A-53 – Storia della musica: fino a quando non entreranno a regime gli specifici percorsi abilitanti, e comunque non oltre l’anno accademico 2018/2019, ha titolo di accesso il docente abilitato nella ex classe di concorso A031 o A032 o A077, in possesso della laurea in Musicologia e beni musicali (LM-45) o titoli equiparati ai sensi del D.I. 9.7.2009.

Per la classe A-63 (nota a) – Tecnologie musicali, “fino a quando non entreranno a regime gli specifici percorsi abilitanti, e comunque non oltre l’anno accademico 2018/2019, ha titolo di accesso il docente abilitato nella ex classe di concorso A031 o A032 o, A077 purché in possesso del Diploma accademico di II livello in Musica, scienza e tecnologia del suono, di cui al D.M. 462/03; o del Diploma accademico di II livello ad indirizzo tecnologico, di cui al D.M. n. 1 dell’8/1/2004; o del Diploma accademico di II livello “musica elettronica e tecnologie del suono” di cui D.M. 39 del 12/3/2007; o del Diploma di “Musica elettronica” (vecchio ordinamento); o di qualsiasi Diploma accademico di II livello (conservatorio) purché il piano di studio seguito abbia compreso almeno 36 crediti nel settore delle nuove tecnologie audiodigitali e/o della musica elettronica”.

E infine la nota a) per la classe A-64 -Teoria, analisi e composizione: fino a quando non entreranno a regime gli specifici percorsi abilitanti, e comunque non oltre l’anno accademico 2018/2019, ha titolo di accesso il docente abilitato nella ex classe di concorso A031 o A032 o, A077 in possesso del diploma di vecchio ordinamento o di diploma accademico di II livello in: composizione; direzione di orchestra; organo e composizione organistica; musica corale e direzione del coro; strumentazione per banda.

 

Attenzione, però, gli insegnanti attualmente in servizio (in quanto utilizzati) nei licei musicali sono di ruolo per l’educazione musicale/strumento nelle scuole secondarie di primo grado e non potranno partecipare alla procedura concorsuale proprio perché a tempo indeterminato (si veda a tal proposito la lettera dei dirigenti dei licei musicali al Miur del 23 febbraio 2016).

Al loro posto andranno dunque, gli abilitati nelle classi A031, A032 e A077 che supereranno il concorso che verrà bandito entro la fine della settimana.

Tranne che non si trovi una specifica soluzione nella prossima sequenza contrattuale sulla mobilità riguardo i licei musicali, si creerà una situazione difficilmente districabile e il naturale contenzioso.