Home Concorsi Concorso ordinario scuola. Quando è valida la riserva dei posti? Le 4...

Concorso ordinario scuola. Quando è valida la riserva dei posti? Le 4 condizioni

CONDIVIDI
  • Credion

Ecco l’elenco dei requisiti da rispettare ai fini della validità della riserva dei posti nei prossimi concorsi ordinari scuola.

  1. Il servizio della prestazione docente sia avvenuto presso istituzioni statali;
  2. il servizio sia stato prestato per almeno tre anni scolastici, anche non continuativi, nei dieci anni precedenti;
  3. la riserva è valida in un’unica regione e per le classi di concorso o tipologie di posto per le quali il candidato abbia maturato un servizio di almeno un anno scolastico;
  4. il numero di posti messi a bando (per ciascuna regione, classe di concorso o tipologia di posto) sia pari o superiore a quattro.

Lo stabilisce la nota di lettura n.229 che accompagna la Relazione Tecnica (RT) in discussione al Senato, in vista della conversione in legge del DL Sostegni bis.

Icotea

Infine la nota di lettura precisa che nel calcolo della percentuale dei posti riservati si procede con arrotondamento per difetto.

Quali modalità di svolgimento dei concorsi ordinari?

Nella nota si legge che l’Articolo 59 (Semplificazione delle procedure concorsuali relative al personale docente) ai commi da 10 a 13 introduce le disposizioni volte a semplificare le modalità di svolgimento dei concorsi ordinari per il personale docente, su posti comuni e di sostegno, nelle scuole di ogni ordine e grado.

Si tratta, peraltro, di provvedimenti retroattivi, dato che vanno a incidere anche sui concorsi ordinari banditi nel 2020 (le cui prove non sono state avviate).
Riassumiamo. Il comma 10-bis introdotto nel corso dell’esame in prima lettura prevede che i bandi dei concorsi ordinari (molti dei quali andranno a svolgersi il prossimo autunno) garantiscano una riserva di posti pari al 30 per cento per ciascuna regione, classe di concorso e tipologia di posto, in favore di coloro che abbiano svolto, entro il termine di presentazione delle istanze di partecipazione al concorso, un servizio presso le istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni scolastici, anche non continuativi, nei dieci anni precedenti.

Corsi di preparazione al concorso scuola

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola secondaria.

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola secondaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi della didattica digitale, il corso e-learning Nuove tendenze della didattica, tra digitale e innovazione, destinato a docenti di ogni ordine e grado.

Ambiti disciplinari

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica, classe di concorso A18, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Scienze umane, a cura di Angelo Morales.

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica classe di concorso A19, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Storia, a cura di Salvatore Di Stefano.

Per prepararti al concorso ordinario in ambito linguistico segui il corso Concorso ordinario Ingleseclasse di concorso A24, A25.