Home Concorsi Concorso scuola, basta il green pass base, ma per i musei occorre...

Concorso scuola, basta il green pass base, ma per i musei occorre il vaccino

CONDIVIDI

Per i concorsi scuola, come avevamo già anticipato, servirà il green pass base fino al 31 marzo 2022, lo stabilisce la legge n.11 del 18 febbraio 2022 (appena approdata in Gazzetta Ufficiale) che ha convertito il DL 221. Ricordiamo che il green pass base lo si ottiene anche in presenza di un semplice tampone negativo al virus SARS-CoV-2, non è necessariamente legato al vaccino.

Per le altre misure del protocollo di sicurezza in sede concorsuale, clicca al link sottostante.

Icotea

Protocollo del 21 giugno 2021

Tuttavia, nel contempo, chi volesse visitare una mostra dovrà possedere un green pass rafforzato.

Quanto dura il Green Pass?

A partire dal 1° febbraio 2022 la durata del Green Pass passa da nove a sei mesiLa norma va tuttavia coordinata con quanto previsto dall’art. 1 del DL 5/22. Pertanto la certificazione verde COVID-19, ha una validità di sei mesi dalla data di

  • completamento del ciclo vaccinale primario ed è rilasciata automaticamente all’interessato, in formato cartaceo o digitale, dalla struttura sanitaria ovvero dall’esercente la professione sanitaria che effettua la vaccinazione e contestualmente alla stessa, al termine del predetto ciclo;
  • avvenuta guarigione nei casi accertati positivi al SARS-CoV-2 oltre il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, nonché a seguito del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo.

Il Green Pass non ha limite temporale di durata nei casi di

  • somministrazione della dose di richiamo successivo al ciclo vaccinale primario;
  • avvenuta guarigione nei casi accertati positivi al SARS-CoV-2 a seguito del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo.

Green pass base e green pass rafforzato

È in possesso del solo green pass base colui/colei che abbia effettuato un test antigenico rapido o molecolare con esito negativo al virus SARS-CoV-2.

È in possesso sia del green pass rafforzato che di quello base colui/colei che si trovi in uno dei casi di seguito elencati

  • avvenuta vaccinazione anti-SARS-CoV-2, al termine del ciclo vaccinale primario o a seguito della somministrazione della relativa dose di richiamo;
  • avvenuta guarigione da COVID-19, con contestuale cessazione dell’isolamento prescritto in seguito ad infezione da SARS-CoV-2;
  • avvenuta guarigione da COVID-19 dopo la somministrazione della prima dose di vaccino o al termine del ciclo vaccinale primario o a seguito della somministrazione della relativa dose di richiamo.

Impiego del Green Pass

Green pass base per i CONCORSI PUBBLICI

Fino al 31 marzo e su tutto il territorio nazionale ivi compresi quelli collocati in zona arancione e rossa, è consentito l’accesso ai concorsi pubblici e ai corsi di formazione pubblici, a coloro che siano in possesso del Green pass base.

Green pass rafforzato PER I LUOGHI DELLA CULTURA

Fino al 31 marzo 2022 e su tutto il territorio nazionale ivi compresi quelli collocati in zona arancione e rossa possono accedere ai musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre solamente coloro che siano in possesso del green pass rafforzato.


Corsi di preparazione al concorso scuola

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola secondaria.

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola secondaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi della didattica digitale, il corso e-learning Nuove tendenze della didattica, tra digitale e innovazione, destinato a docenti di ogni ordine e grado.

Ambiti disciplinari

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica, classe di concorso A18, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Scienze umane, a cura di Angelo Morales.

Per prepararsi in ambito disciplinare, area filosofica classe di concorso A19, segui il corso Preparazione concorso ordinario Filosofia e Storia, a cura di Salvatore Di Stefano.

Per prepararti al concorso ordinario in ambito linguistico segui il corso Concorso ordinario Ingleseclasse di concorso A24, A25.