Home Attualità Coronavirus, stop alle gite scolastiche fino al 3 aprile

Coronavirus, stop alle gite scolastiche fino al 3 aprile

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il nuovo DPCM sul coronavirus ha prorogato lo stop a gite scolastiche e viaggi d’istruzione al 3 aprile 2020.

Lo ha precisato anche una delle ultime FAQ pubblicate dal Ministero dell’Istruzione nel pomeriggio del 5 marzo 2020.

Coronavirus, stop a gite e viaggi d’istruzione: proroga al 3 aprile 2020

Se per quanto riguarda la sospensione dell’attività didattica il termine, al momento, è del 15 marzo, il blocco delle gite e dei viaggi d’istruzione previsto dal precedente decreto proprio al 15 marzo, adesso è stato prorogato proprio al 3 aprile.

ICOTEA_19_dentro articolo

Già il testo del Dpcm riporta la dicitura: “le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data di adozione del medesimo e sono efficaci, salve diverse previsioni contenute nelle singole misure, fino al 3 aprile 2020”.

La conferma, come accennato in precedenza, arriva da una Faq ministeriale: “Secondo quanto previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, sono sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche comunque denominate, comprese le fasi distrettuali, provinciali o regionali dei campionati studenteschi programmate dalle istituzioni scolastiche. La sospensione vale fino al 3 aprile 2020”.

Lo stop è valido per tutte le istituzioni scolastiche nazionali.
Confermato che le spese sostenute per i viaggi di istruzione annullati potranno essere rimborsate, prevedendo dunque il recesso senza penale prima dell’inizio del pacchetto di viaggio.

Per le classi che si trovavano già in viaggio in zone indicate come focolai del virus sono previste misure precauzionali al rientro? Ecco le indicazioni del Miur.

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

 

 

 

 

Preparazione concorso ordinario inglese