Home Archivio storico 1998-2013 Generico CORSO SULLE AVVERTENZE GENERALI

CORSO SULLE AVVERTENZE GENERALI

CONDIVIDI
  • Credion

CORSO DI PREPARAZIONE 
ALLA PROVA SCRITTA
CONCORSO A CATTEDRE
AVVERTENZE GENERALI


La Tecnica della Scuola propone un corso di preparazione

Icotea

sulle Avvertenze generali 


 CORSO DEL 24 E 25 GENNAIO 2013  CHIUSO.


 CORSO DEL 2 FEBBRAIO 2013  APERTO.

 

 

I candidati ai concorsi per posti di insegnamento nella scuola dell’infanzia, primaria, e per gli istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado, devono essere in possesso dei requisiti culturali e professionali indicati nelle Avvertenze generali ai programmi d’esame (Decreto ministeriale 21 settembre 2012, n. 80). Le indicazioni contenute nelle "Avvertenze generali" sono parte integrante dei programmi d’esame di tutte le discipline.
I candidati infatti sono chiamati a coniugare contenuti delle discipline di insegnamento con le scelte volte a individuare gli itinerari più idonei per una efficace mediazione didattica, ad impostare e seguire una coerente organizzazione del lavoro, ad adottare opportuni strumenti di verifica e valutazione.

la prova scritta
del concorso potrebbe quindi

vertere sugli argomenti trattati nelle Avvertenze.

La Casa editrice La Tecnica della Scuola organizza il 2 febbraio 2013 presso la propria sede di Catania in via Tripolitania 12, un incontro di  8 ore sugli argomenti trattati nelle Avvertenze generali a programmi d’esame.
L’incontro verrà tenuto dai proff. Anna Maria Di Falco e Elio Marotta.

 CONTENUTI DELL’INCONTRO.

– Indicazioni nazionali per i licei

– Sussidi e strumenti didattici e criteri per la loro valutazione

– La valutazione degli apprendimenti e l’autovalutazione. L’Invalsi

– Riflessioni pedagogico-didattiche che consentano di attivare la relazione educativa al fine di promuovere apprendimenti significativi, in contesti interattivi in stretto coordinamento con gli altri docenti

– Modi e strumenti idonei all’attuazione di una didattica personalizzata, coerente con i bisogni formativi dei singoli alunni, con particolare attenzione alle disabilità e ai disturbi specifici dell’apprendimento

– La continuità didattica per il successo formativo

– L’autonomia scolastica. Il governo, la gestione della singola scuola e le funzioni degli organi collegiali

– Lo stato giuridico del docente e il contratto di lavoro. La formazione in servizio dei docenti.

– Progettazione curricolare, sulla base delle Indicazioni nazionali vigenti per il primo ciclo e delle Linee guida per istituti tecnici e professionali.

– Criteri per la valorizzazione delle discipline d’insegnamento a fini formativi

– Itinerari di una efficace mediazione didattica

– Qualità dell’insegnamento e miglioramento continuo dei percorsi

– Competenze relative alla gestione di gruppi

– Autovalutazione d’istituto, con particolare riguardo all’area del miglioramento del sistema scolastico.

– La Costituzione italiana, linee essenziali dell’ordinamento amministrativo dello Stato, competenze degli enti locali territoriali.

– Reti di scuole ed altri soggetti del territorio, problematiche legate all’orientamento

– Documenti europei in materia educativa recepiti dall’ordinamento italiano.

 
 IL COSTO DEL CORSO E’ DI
 80 EURO  

Per gli abbonati al quindicinale La Tecnica della Scuola il costo è di 70 euro.

I partecipanti al corso potranno acquistare i testi per la preparazione al concorso: 
Normativa Scolastica, le principali disposizioni, guida alla lettura
(prezzo di copertina euro 19) e Professione docente, guida alle avvertenze ai programmi d’esame (prezzo di copertina euro 32)
a soli euro 30

> SCARICA IL MODULO D’ISCRIZIONE

> ACQUISTA ON LINE


I corsi verranno attivati al raggiungimento di 15 iscrizioni


SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Dott.ssa Alessandra Muschella 095 448780 cell. 337419543 – Ore: 9.00-13.30 / 15.30-18.00
E-mail:
[email protected]