Creare un kit di robotica educativa a basso costo

CONDIVIDI

Nell’ambito del potenziamento delle competenze tecnico-scientifiche voluto fortemente dal ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, una proposta di lavoro è quella orientata alla robotica educativa. (VAI AL CORSO Creare un kit di robotica educativa a basso costo)

Quali ambienti, strategie e scenari per la Robotica educativa? Chiariamo innanzitutto che la robotica educativa favorisce le attitudini creative degli studenti e le loro capacità di lavoro cooperativo, di comunicazionedi problem solving, accrescendo nel contempo le loro competenze in ambito matematico e scientifico attraverso il Learning by doing, l’apprendimento facendo, e i compiti di realtà. Dunque, quali ambienti? I laboratori di robotica, a partire dall’aula informatica dove applicativi grafici e 3D supporteranno l’alunno nella realizzazione del proprio robot a basso costo.

Icotea

Il corso

Segui il corso Creare un kit di robotica educativa a basso costo, in programma dal 18 giugno, a cura di Michele Maffucci.

Mediante una metodologia laboratoriale, si forniranno competenze digitali finalizzate alla realizzazione di robot didattici a bassissimo costo permettendo al docente si strutturare un percorso di base per avvicinare gli studenti ai principi della programmazione e della robotica.

Il corso si sviluppa in 3 moduli e permetterà di costruire un robot partendo da zero.

1. Il primo modulo introduce all’uso di BBC micro:bit ed alla programmazione con Blocks Editor, un tool grafico che semplifica l’utilizzo della scheda elettronica che controllerà il robot;
2. Il secondo modulo introduce all’utilizzo modellazione 3D con TinkerCAD che permetterà di stampare in 3D le proprie creazioni, oppure generare i progetti necessari per realizzare i robot con compensato o cartone;
3. Il terzo modulo mette insieme le due competenze consentendo la costruzione ed il controllo del proprio robot didattico.